Anteprime Giochi PC & Console Giochi Indie

Wildermyth – Provata la Beta

Wildermyth
Tempo di lettura: 4 minuti

A passi da gigante verso l’Olimpo dei video games

È passato più o meno un anno e mezzo dal nostro primo articolo su Wildermyth e il titolo di strada ne ha fatta, abbandonando l’alfa ed entrando a testa alta in beta.

Wildermyth turni

Possiamo dire con orgoglio di essere stati i primi in Italia, e tra i primi al mondo, a notare e far notare questo splendido e promettente RPG che, giorno dopo giorno, non fa che ribadire quando scrivemmo l’anno scorso: Wildermyth si prospetta come il miglio RPG del 2019.

Tra Wildermyth e Vox Machina

Giocare a Wildermyth è come assistere alle avventure dei Vox Machina e vederli evolvere nel tempo, nel bene e nel male.

Sviluppato da Worldwalker Games, Wildermyth è un RPG a turni ambientato nelle terre fantastiche di Yondering. Saremo a capo di un gruppo di umili paesani che, per varie ragioni, dovranno confrontarsi con eventi più grandi di loro portandoli, tra mille traversie, a diventare eroi degni di ballate bardiche. Ma la strada sarà tutt’altro che facile.

relazioni

Wildermyth è caratterizzato da una narrazione non lineare, in continuo sviluppo e condizionata dalle nostre scelte. È un viaggio che porterà il nostro gruppo ad evolvere, sia come eroi che come persone. Le dinamiche tra di loro evolveranno giorno dopo giorno: amicizie, amori, litigi come nella vita vera, mentre il tempo avanza e i nostri eroi con esso. E tutte questi aspetti si rispecchieranno nel gameplay fornendo per esempio bonus se due personaggi che si amano si trovano l’uno accanto all’altro, e così via.

stats

Finalmente la magia

Anche se la beta è uscita qualche mese fa, abbiamo voluto aspettare che fosse “ben oliata” prima di commentare lo stato dei lavori. E abbiamo fatto bene. La beta, che trovate su Itch.io a questo indirizzo e che vi consigliamo vivamente di provare, ha introdotto molte novità e corretto quelle poche carenze che avevamo notato nell’alfa, come il sistema delle magie. Nella versione alfa le dinamiche connesse alle magie erano ancora in via di sviluppo. Oggi non è più così. Il sistema è stato perfezionato ed è completamente funzionante, aggiungendo un importante tassello al gioco.

Wildermyth magia

Le magie non sono le “semplici” e straviste palle di fuoco, lance ghiacciate ecc. controllate dal mana, ma incantesimi che funzionano sul principio della fusione con la natura che ci circonda. In termini di gameplay i nostri maghi potranno fondersi con un qualsiasi oggetto dello scenario e sfruttarne le proprietà: gli oggetti di legno esploderanno in schegge che feriranno tutti i nemici circostanti, quelli in pietra forniranno armatura e potremo persino rubare il fuoco di lampade e camini per usarlo contro i nostri assalitori. Si tratta di un sistema magico che si allontana dal “già visto” in maniera intelligente ed innovativa.

fusione

Difendendo Yondering

Altra novità è la possibilità di costruire difese per proteggere le lande liberate dai mostri. Il mondo di Wildermyth è composto da una mappa circolare divisa in tante piccole regioni da esplorare e strappare alle orde nemiche, per riportare la pace ed ottenere le risorse che contengono. Ma il nemico è sempre in agguato e, come vi abbiamo raccontato qui, con l’avanzare del tempo le incursioni aumenteranno di intensità e pericolosità.

mappa

Ecco allora che gli sviluppatori hanno introdotto la possibilità di costruire una serie di difese per proteggere le lande di Yondering. Raffiche di frecce, trappole nascoste, barricate e così via, che potremo utilizzare per respingere le ondate nemiche. Chiaramente la loro costruzione toglierà tempo all’esplorazione, obbligandoci quindi a scegliere con cautela cosa fare. Il sistema funziona bene anche se, almeno per il momento, la mappa connessa con la difesa è sempre la stessa.

Crea la tua storia: Wildermyth e Dungeons & Dragons

Altra grande novità, recentemente aggiunta e che testimonia come Wildermyth abbia tanto in comune con Dungeons & Dragons, è la possibilità di creare “cattivi” personalizzati, andando così a creare la nostra propria avventura. Il nemico non sarà un solo personaggio da sconfiggere in combattimento, ma implicherà condizioni di vittoria, modificherà la struttura narrativa ecc. Al fine di comprendere al meglio questa nuova possibilità, gli sviluppatori hanno fornito tanto di tutorial che potete trovare qui. Questa nuova aggiunta non solo ribadisce la personalità unica di Wildermyth, ma gli donerà una rigiocabilità non indifferente permettendo all’utente di creare le proprie avventure, esattamente come nel sopracitato D&D.

villaggio

Migliorando di giorno in giorno

Oltre a quando detto finora, decine e decine di altre migliorie sono state apportate nell’ultimo anno e mezzo. L’incipit narrativo è stato migliorato, sono state aggiunte nuove sottotrame ed eventi, nuovi nemici, nuove musiche, nuove illustrazioni e tantissimo altro ancora. L’evoluzione di Wildermyth prosegue, così come la sua scalata verso la vetta dell’Olimpo dei video games.

Wildermyth – Provata la Beta ultima modifica: 2019-08-06T09:59:34+02:00 da Arka

Rispondi