Aspettando Giochi Indie

UNDYING – Un “poetico” Survival Zombie con visuale isometrica

Tempo di lettura: 2 minuti

Alzi la mano chi conosceva questa perla prima che il buon safarigames.it la portasse al vostro occhio curioso!

Il progetto ha visto la luce per mano dello studio indipendente Vanimals, già autore nel 2017 dell’ottimo,seppur in accesso anticipato, Eternity Warriors VR, che nella community dei VR-fan è stato molto apprezzato.

Il titolo non supporterà l’Italiano

Ci vediamo alla Gamescom

Il titolo è stato annunciato alla prossima Gamescom di Colonia.

Personalmente amo i Survival Zombie con visuale isometrica, come per esempio How to survive per intendersi.

Undying appare molto interessante, e si avvale dalla prima regola non scritta per progettare un buon gioco indie: Eliminare tutte le texture! Scherzi a parte; questo titolo, a differenza dei soliti spacca zombi di ogni tipologia, pare avere una profonda ricerca fotografica e artistica, unita ad una storia abbastanza comune per il genere, ma con un potenziale di espressione umana molto marcato.

Undyng

Ci troveremo a vestire i panni di Anling, una madre che difende il proprio figlio Cody dagli orrori dell’apocalisse zombie. Tragicamente la donna è stata morsa da un non morto, e destinata di conseguenza a diventare un non morto a sua volta. Dovremo quindi passare lo struggente lasso di tempo che ci porterà alla morte insegnando a sopravvivere al figlio Cody, nell’estremo tentativo si rallentare l’infezione e guadagnare più tempo per la missione.

Mica male come incipit vero?

Undyng

Non che si tratti di un idea totalmente originale, ma nel contesto di questa offerta videoludica, secondo me, saprà regalare bei momenti al giocatore.

Un occhio lo terrei ben attento su Undyng. Il titolo è previsto in uscita in early access nel Q1 2020

UNDYING – Un “poetico” Survival Zombie con visuale isometrica ultima modifica: 2019-08-12T10:00:12+02:00 da Giganico

Rispondi