Nostalgia portami via Recensioni Giochi PC & Console

The Witcher 3 Wild Hunt: Back To The Past2 minuti lettura

The Witcher 3 Wild Hunt Recensione Back To The Past

Continua la nostra avventura nel passato con The Witcher 3 Wild Hunt. Sfruttando gli sconti del PSN abbiamo comprato una copia del gioco a 14,99 euro comprensiva di entrambi i DLC (Hearts of Stone e Blood & Vine). Riscopriamo The Witcher 3 in questa recensione “back to the past”.

Bianco Frutteto – Questo merita chi non ha giocato Wild Hunt

Perché non l’ho mai giocato finora

Non è una domanda, è una colpa. The Witcher 3 Wild Hunt è un diamante purissimo, un GDR profondo e appagante. Era dai tempi del primo Dragon Age (giocato su Xbox 360) che un gioco di ruolo non mi prendeva così, sia per la trama che per il gameplay. Ma andiamo per gradi…

Wild Hunt garantisce dalle 50 al centinaio di ore di durata, tra trama principale e missioni secondarie. Tendenzialmente verrete rapiti da quest’ultime perché sempre interessanti e capaci di stuzzicare interesse e appagamento nell’esplorazione.

Kaer Morhen – tutto comincia qui…

Tecnicamente The Witcher 3 Wild Hunt compete benissimo con gli standard odierni, è pur vero che si tratta di un gioco uscito nel 2015. Ad onor del vero su Playstation 4 Pro raggiunge i 4K (HDR) facendo soffrire notevolmente l’hardware. Le ventole gireranno in maniera vorticosa rendendo l’esperienza “notturna” piuttosto fastidiosa. Per fortuna – così come accadeva per No Man’s Sky – basterà ridurre l’uscita video al FULL HD per garantire un ritorno al silenzio della vostra Playstation. La differenza è trascurabile (su un 55′ OLED della LG), ma è problema che spesso accade con questi titoli riproposti sulla middle next gen.

Su playstation 4 gira in 4K HDR… qui non rende

Colonna sonora e doppiaggio (inglese sottotitolato italiano) sono assolutamente eccezionali, senza mai riscontrare cali di qualità. I mezzadri che si lamentano, le donne che piangono per la guerra, i personaggi principali che trasudano di carisma: in ogni istante l’ambientazione sa avvolgervi come in un grande film fantasy.

Per ultimo parliamo del prezzo: per 15 euro vi portate a casa una gemma di rara fattura, capace di garantire svariate ore di altissimo livello. Consigliato!

Un diamante ancora oggi

The Witcher 3 Wild Hunt si presenta ancora oggi in maniera magistrale potendo competere con titoli ben più nuovi. Dall'aspetto grafico al comparto audio, la storia e il gameplay, non troverete nulla di meglio in ambito GDR dell'epoca recente.

9.3
Grafica:
9.5
Compatibità:
7.5
Fattore N(ostalgia):
10
Fattore D(elusione):
10
The Witcher 3 Wild Hunt: Back To The Past2 minuti lettura ultima modifica: 2020-01-19T10:00:00+01:00 da Sapphire

Rispondi