Recensioni Giochi PC & Console Nostalgia portami via

The Order 1886: La riscoperta di un titolo senza tempo4 minuti lettura

SafariGames Italia The Order 1886: La riscoperta di un titolo senza tempo Action, gotico, Horror, PlayStation, Ready at Dawn, Steampunk, The Order 1886

The Order 1886: capolavoro della Ready at Dawn, creatori di spin-off come Daxter e God of War: Chains of Olympus. Pubblicato dalla Sony Computer Entertainment come esclusiva Playstation, è stato uno dei primi titoli a sfruttare a pieno le capacità della quarta generazione.

Chi cerca trova

Una lista infinita di titoli fanno capolino tra le fila di indie ogni settimana, rendendo la scelta impossibile. Con una quantità così vasta di opzioni a volte si rischia di perdere titoli di fattura ottima. Per fortuna ho trovato un piccolo diamante, quando travolto dalle nuove promozioni del Playstation Store mi sono trovato tra le mani un questo capolavoro: The Order 1886.

Lo steampunk gotico per eccelenza

Un titolo di 5 anni fa sviluppato dalla Ready at Dawn e pubblicato da Sony Computer Entertainment come esclusiva Playstation. Londra vittoriana: un gruppo scelto di cavalieri della Regina combatte in segreto le creature della notte. Con l’aiuto delle invenzioni di Tesla e una particolare medicina chiamata Sacro Graal, questi cavalieri affrontano Licantropi e Vampiri tra le strade caratteristiche di una Londra gotica e nebbiosa.

The Order 1886 : Titolo principale

Ovviamente questa sarà una recensione totalmente di parte data la natura e l’ambientazione del titolo. Londra vittoriana, stile steampunk , carattere gotico, presenza di nomi importanti e realmente esistiti rivisitati per l’occasione. Tutto quello che per me rappresenta l’apice della bellezza videoludica racchiusa in un unico titolo. Da amante di Bloodborne non potevo che innamorarmene. Ovviamente con gameplay e game design totalmente diversi, possiedono entrambi l’atmosfera perfetta.

The Order 1886 : una Londra suggestiva

Re Artù e la Tavola Rotona

Il giocatore assume i panni di Sir Grayson, rinchiuso in una prigione di Londra. Tra torture e sofferenza si avrà l’occasione di fuggire e iniziare la vera trama. infatti il gioco è un completo flashback di Gray, diminutivo di Grayson, che ne racconta le vicende e il motivo della prigionia. Il nostro alter ego è un membro d’eccellenza dell’Ordine dei Cavalieri Reali di Sua Maestà, la famigerata Tavola Rotonda. Creato dallo stesso Re Artù, questo ordine ha fatto voto di combattere le creature dell’ombra: i mezzosangue. Si parla di Licantropi, per poi venire a conoscenza della presenza di altre creature demoniche, come Vampiri.

The Order 1886 : armi antiche ma futuristiche

Il sacro Graal

Grayson è il discendente di Sir Galahad: colui che ha scoperto il Graal, una antica reliquia che si dice contenga il sangue di Cristo. Esso in realtà contiene la Linfa Nera, una sostanza che non dona la vita eterna ma che, se bevuta, elargisce capacità sovrumane, curando le ferite anche più gravi. Tra cacce ai mostri e sotterfugi interni, Grayson si troverà travolto in eventi che mineranno il suo credo e i suoi principi, portando a conseguenze irreversibili.

SafariGames Italia The Order 1886: La riscoperta di un titolo senza tempo Action, gotico, Horror, PlayStation, Ready at Dawn, Steampunk, The Order 1886

Breve ma intenso

Ho amato e amo tutt’ora questo titolo, ma purtroppo non tutto è oro ciò che luccica. Storia e gameplay ben strutturati, lato artistico da mozzare il fiato, doppiaggio impeccabile ma ore di gioco veramente poche. Con pochissimi collezionabili che non portano grandi ampliamenti alla trama, l’esplorazione è quasi nulla e portano il titolo su binari senza percorsi secondari. Dopo nemmeno una decina di ore si può già arrivare al capitolo finale.

Non voglio dire altro, rischiando di raccontare troppo, vi assicuro che vale la pena provarlo. Disponibile sul Playstation Store, tenetelo d’occhio costantemente, spesso lo troverete con prezzi scontatissimi.

Perfetto e immersivo, un po breve ma intenso

Titolo di grande pregio. Pecca un po in longevità e in linearità. Fantastica la location, trama ben delineata e strutturata. Doppiaggio pressoché impeccabile.

8.5
The Order 1886:
8.5
The Order 1886: La riscoperta di un titolo senza tempo4 minuti lettura ultima modifica: 2020-05-26T12:00:13+02:00 da Cap

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *