Recensioni Giochi PC & Console

Tales of Vesperia Definitive Edition – Recensione

Tales of Vesperia LOGO recensione
Tempo di lettura: 4 minuti

Recensione basata sulla versione Playstation 4 di Tales of Vesperia Definitive Edition, gentilmente fornita da Namco Bandai Enterteinment Italia.

Un’avventura d’altri tempi… al passo coi tempi

Non vuole essere uno scioglilingua, ma sintetizza appieno ciò che ci aspetterà in Tales of Vesperia, ovvero il remaster HD del titolo che uscì originariamente circa 10 anni fa su Playstation 3 e Xbox 360. Un JRPG classico, con dinamiche di gameplay ragionate, ma sufficientemente innovative per risultare ancora oggi godibili ad un’utenza che ha visto ormai dominare la componente action a discapito della strategia.

Estelle principessa Tales of Vesperia
Oltre ai dialoghi, brevi parti anime accompagneranno le scene più importanti.

La trama di Tales of Vesperia ci vedrà pian piano conoscere nel dettaglio la personalità e la storia dei singoli protagonisti. Sebbene i JRPG tendano sempre a stereotipare tematiche e personaggi, possiamo dire che nel caso di Tales of Vesperia questo avvenga in maniera sapiente, senza situazioni esasperate né banali. Assolutamente godibili i dialoghi che spesso intervalleranno le fasi esplorative, dando luogo a vivaci scambi di battute capaci di spezzare la routine del gameplay.

Un passo indietro: scopriamo la serie Tales Of

Fughiamo subito il più grande dubbio che attanaglia chi si avvicina a questo genere: Tales of Vesperia (così come gli altri titoli della serie) è completamente indipendente e godibile sia da chi non ha mai giocato un episodio sia da chi ha già avuto il piacere di completare i più recenti (Berseria e Zestiria sopra tutti).

Oltre alla serie di videogiochi sappiate che se il mondo di Tales Of dovesse appassionarvi sono disponibili anche gli anime e i manga e nel dettaglio:

  • Tales of Vesperia: The first strike (OAV), un vero e proprio prequel del videogioco. Niente di eccezionale, al momento non sono disponibili i diritti in Italia e quindi potete tranquillamente vederlo sui siti di fansub.
  • Praticamente tutti i manga della serie (tratti dai videogiochi)
  • La serie animata di Zestiria (presente su VVVID e quindi gratuita) – tra tutte la più bellina

Linear Motion Battle System

Uno degli elementi core degli JRPG è il combattimento contro mostri casuali (sempre visibili ed eventualmente bypassabili): nel caso di Tales of Vesperia si è mantenuto il sistema originale che ci vede al comando di un personaggio, lasciando all’IA il comando dei compagni di avventura. La possibilità di muoversi liberamente nell’area circoscritta permette di posizionarsi in modo da avere un vantaggio tattico. Alternando parate, colpi fisici e arti, imparando la sequenza del nemico, si andrà col tempo a padroneggiare un sistema che fa a meno del canonico sistemi a turni, rendendo Tales of Vesperia un titolo godibile anche per i neofiti del genere.

Combattimento Tales of Vesperia
Para, colpisci, para, colpisci. Combo, arte… Non è così facile!

Stile anime, cell shading, alta definizione

I 10 anni sulle spalle non inficiano assolutamente l’esperienza. I colori pastello e lo stile grafico sostengono ancora oggi il confronto con parecchi titoli ben più prestanti. Una pulizia grafica, cittadine splendidamente disegnate in stile anime e una fluidità complessiva rendono l’esperienza assolutamente consigliata ancora oggi.

Il cell shading dei personaggi è piacevole, così come il design dei mostri. Gli anni ormai sulle spalle si notano solo nella mappa del mondo, che ricorda tanto il mai troppo amato Final Fantasy VIII. Unica nota stonata, del resto dovuta alla carta d’identità.

La mappa esterna alle città ricorda FF VIII.

Tales of Vesperia è il primo gioco consigliato del 2019

Ci vorranno circa 75 / 80 ore per completare la storia principale di Tales of Vesperia. Longevità che raramente potrà intimorire chi è cresciuto a pane a JRPG, ma che potrebbe invece portare ad un precoce abbandono chi preferisce le avventure più brevi e intense. Valutare oggi un titolo comunque di nicchia come Tales of Vesperia non può prescindere dal fatto che comunque sia un titolo di 10 anni fa riproposto sui sistemi moderni. Non lasciatevi spaventare dall’etichetta, se siete alla ricerca di una storia fantasy classica e non vi spaventa una certa dose di dialogo (sottotitolato in italiano con audio giapponese o inglese) allora vi consigliamo l’acquisto di Tales of Vesperia Definitive Edition.

Tales of Vesperia Definitive Edition è disponibile in versione PC (Steam), Playstation 4, Xbox One e Nintendo Switch. La recensione è basata sulla copia PS4, ma crediamo che il genere si adatti alla grande nella versione portatile di Nintendo.

Potete acquistare Tales of Vesperia Definitive Edition tramite Humble Store e la nostra collaborazione seguendo questo LINK o cliccando sull’immagine che segue.

Una storia classica capace di appassionare ancora oggi

Tales of Vesperia è un JRPG classico capace di coniugare un sistema di combattimento avvincente con una storia dal sapore fantasy. L'ottima caratterizzazione dei personaggi e un mondo vario e vivo vi accoglieranno in quello che tanti considerano il miglior esponente della serie Tales Of. Per noi è sicuramente il primo gioco consigliato dell'anno. Se siete appassionati del genere compratelo ad occhi chiusi!

8
Tales of Vesperia Definitive Edition:
8
Tales of Vesperia Definitive Edition – Recensione ultima modifica: 2019-01-15T22:00:04+02:00 da Sapphire

Rispondi