News Giochi PC & Console

State of Play di Luglio 20215 minuti lettura

Copertina State of Play di Luglio 2021

Per chi non fosse riuscito a seguire l’evento online di PlayStation, ecco il nostro articolo riassuntivo.

Il video dello State of Play di Luglio 2021

Come per ogni nostro articolo sugli eventi State of Play, prima di cominciare a parlarvi dei giochi che sono stati presentati, potete trovare qui la diretta integrale dell’evento della scorsa notte. Come sempre, l’evento ha avuto una durata di circa trenta minuti, e sono stati mostrati alcuni giochi, tra nuove IP e aggiornamenti su titoli già annunciati.

Succosi titoli

A differenza dell’evento di Febbraio, in cui sono stati mostrati dieci giochi, in quest’ultimo State of Play di Luglio abbiamo avuto il piacere di scoprire ben undici giochi, ecco la lista (in ordine):

  • Moss Book II – Non è altro che il sequel del titolo Moss, del gruppo Polyarc, uscito per PlayStation VR nel lontano Febbraio 2018. I giocatori saranno chiamati quindi a vivere un’altra avventura con la topolina Quill, che dovrà affrontare altre sfide ed enigmi. È stato specificato che è ancora in sviluppo, quindi sfortunatamente non abbiamo ancora una data d’uscita, ma io mi aspetto che la release avvenga non oltre il 2022.
  • Arcadegeddon – Ecco un gioco “caciarone”. Questo titolo si presenta allo State of Play di Luglio 2021 come nuova IP sviluppata dagli autori di Predator Hunting Grounds e Friday the 13th. Gioco sparatutto-frenetico, con modalità di gioco PvE in solo o coop e PvP. Per chi volesse fosse intrigato dal gioco, l’Early Access è disponibile già da ora!
  • Tribes of Midgard – Videogioco co-op action a tema norreno, sviluppato da Norsfell. Dopo lo spazio riservato all’E3 abbiamo ora altre novità sul titolo. È stata infatti presentata la Season 1: The Wolf Saga, che uscirà in concomitanza con la release del titolo. In breve siamo chiamati a combattere per resistere al Ragnarok e all’invasione dei Giganti. L’uscita è prevista per il 27 Luglio 2021, dietro l’angolo.
  • F.I.S.T.: Forged in Shadow Torch – Il metroidvania a tema dieselpunk ha finalmente una data d’uscita. Vestiamo i panni di Rayton, un coniglio dotato di un braccio meccanico dietro la schiena, chiamato all’azione dopo l’arresto di un suo amico. Il titolo platform-2D di TiGamesuscirà il 7 Settembre 2021.
  • Hunter’s Arena Legends – Sbarca anche su PlayStation il battle-royale PvP/PvE da trenta giocatori sviluppato da Mantisco. Con la sorpresa del pubblico, il gioco verrà rilasciato gratuitamente ad Agosto per i membri di PlayStation Plus.
Arcadegeddon allo State of Play di Luglio 2021
  • Sifu – Il picchiaduro in cui si invecchia ad ogni morte torna a mostrarsi, portando però con sé belle e brutte notizie. Attendo questo titolo con grandi aspettative. Nei pochi minuti di gameplay cui abbiamo potuto assistere, abbiamo la conferma che il protagonista, dopo essere morto, resuscita, ma con qualche anno in più sulle spalle. La brutta notizia è che il titolo di SLOCLAP ha visto la propria uscita posticipata al 2022. Dovremo attendere ancora un po’.
  • JETT: the Far Shore – Torna a farsi vedere dopo il PlayStation Experience di un anno fa questo intrigante titolo, sviluppato da Superbrothers e Pine Scented Software, in collaborazione con SCNTFC per la colonna sonora. Si tratta di un titolo di impronta esplorativa, che narra le vicende di un gruppo di astronauti in cerca di un pianeta abitabile. Personalmente è uno dei videogiochi che più mi ha intrigato di questo State of Play di Luglio 2021, e aspetto con ansia la sua uscita, prevista per il 2021.
  • Demon Slayer: The Hinokami Chronicles – Il titolo basato sull’omonimo manga sbarcherà sulle nostre console il 13 Ottobre 2021. Il gioco, sviluppato da SEGA e CyberConnect sembra essere molto fedele al manga, caratteristica che sicuramente verrà apprezzata dai fan. Lo spezzone di gameplay mostrato all’evento è ambientato a Villa Tsuzumi.
  • Lost Judgement – Torna a mostrarsi lo spin-off della Yakuza Saga, sviluppato da Ryu Ga Gotoku Studios. Il seguito di Judgment riprende le meccaniche investigative e, inoltre, aggiunge molti minigiochi al gameplay, come corse in moto e incontri di pugilato.
  • Death Stranding Director’s Cut – Finalmente ho capito perché viene definita Director’s Cut: le solite manie di protagonismo (a tratti giustificate) del nostro Hideo Kojima. La versione rimasterizzata per PS5 dell’amato e odiato titolo di Kojima Productions uscirà il 24 Settembre 2021, portando novità di gameplay e di trama, con nuove missioni, nuovi nemici da sconfiggere, nuove armi e tanti altri contenuti tagliati nell’edizione originale.
  • Deathloop – Il protagonista annunciato dello State of Play di Luglio 2021 si fa attendere e viene mostrato come ultimo titolo dell’evento. Il gameplay di circa nove minuti ci mostra molte novità riguardanti il videogioco svilppato da Bethesda e Arkane. Impersoneremo Colt, uomo rimasto intrappolato in un loop temporale. Per rompere questo loop dovrà assassinare otto vip, i Visionaries. Nella missione mostrataci vediamo il protagonista intento ad uccidere uno di questi otto: Karnesis. L’uscita del gioco è prevista per il 14 Settembre 2021.
State of Play di Luglio 2021 Deathloop
Ecco Colt, protagonista di Deathloop

State of Play di Luglio 20215 minuti lettura ultima modifica: 2021-07-09T16:00:00+02:00 da Fcfrank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *