Anteprime Giochi PC & Console News Giochi PC & Console

Scarlet Nexus – L’alba degli Estranei nipponici6 minuti lettura

In giornata Bandai Namco ha rilasciato un trailer dedicato alla storia di Scarlet Nexus. Si tratta di una nuova IP, annunciata poco tempo fa, che affronta il tema di un apocalisse “Zombie” in un action RPG di stampo nipponico.

La storia di Scarlet Nexus

Nelle strade ispirate agli anni ’90 di New Himuka, strane creature chiamate “Estranei” scendono dal cielo per nutrirsi di cervelli umani. Messa insieme con i migliori combattenti, la “Forza di Soppressione Estranei” (FSE) è stata creata per fronteggiare questa minaccia.

Kasane è un’orfana che ha perso i genitori in un’incursione degli Estranei, quando ancora era bambina. Adottata dalla potente famiglia Randall, diventa uno degli elementi più promettenti della FSE dopo essere stata reclutata a 12 anni. Ora è un soldato d’elite con notevoli abilità in combattimento: Kasane padroneggia la forza della psicocinesi, combinandola con la sua bravura nel lancio dei coltelli.

Insieme con le sue abilità e storia, Kasane si unisce a Yuito Sumeragi come personaggio giocabile.

Nato in una famiglia dell’elite, parte delle forze di governo del paese, Yuito è cresciuto con l’ossessione di diventare parte della FSE. Dopo che la sua vita è stata salvata da uno dei suoi membri, ha sempre desiderato seguire le sue orme.

Sia Kasane che Yuito beneficeranno del supporto degli altri personaggi del party, come Gemma Garrison, Luka Travers o Tsugumi Nazar.

Considerazioni Personali

Come lo sarà forse anche per voi, era la prima volta che sentivo parlare di tale gioco. Dopo aver visto il trailer uscito questa mattina (che trovate qui sotto), sono rimasto affascinato da diverse componenti di questo gioco.

Tralasciando la storia, la quale ha delle premesse interessanti, ma che non sembrano troppo originali, ho apprezzato molto lo stile grafico del gioco. Infatti, i modelli in 3D dei personaggi sembrano essere molto ben curati e danno quasi l’idea di star guardando un vero e proprio anime.

Chiaramente se non apprezzate l’animazione giapponese potrebbe non essere il gioco adatto a voi. Parlando del gameplay, mi ricorda vagamente Final Fantasy VX e anche un po’ Dmc Devil May Cry. L’introduzione più interessante sembra quella delle abilità speciali. Infatti, come si vede nel trailer, i vari personaggi hanno delle abilità che possono utilizzare in combattimento. Quella posseduta dai due protagonisti, e personaggi giocabili, è anche quella che a me fa più gola è la telecinesi, che mi rimanda la mente al recente Control.

Fatti non foste a viver come bruti

Ovviamente, dopo aver visto questo trailer, a dir poco intrigante, il piccolo Detective Conan, presente nel mio cervello, mi spinge a ricercare altre informazioni e guardare tutti gli altri trailer del gioco.

Nello specifico mi ha colpito il “Powers Trailer” di Scarlet Nexus (lo trovate linkato qui sotto), il quale, pur non dando maggiori informazioni, permette di osservare più da vicino tali “Estranei”. Nonostante i primi accostamenti agli Zombie, tali mostri sembrano essere tutti molto diversi tra loro e tutti molto particolari. Anche tali mostri sembrano possedere abilità speciali che, sicuramente, ci daranno filo da torcere in battaglia.

Procedendo con le mie ricerche mi imbatto anche in un secondo trailer, il trailer di annuncio (che trovate sempre qui sotto).

Questo mi ha permesso di osservare le ambientazioni del gioco, che definire suggestive mi sembra riduttivo. Partendo da questa città, simile a Tokyo, che appare ad una prima occhiata molto spenta. Questa ambientazione mi ha ricordato The Hole, la città presente nella serie animata Dorohedoro, serie animata uscita quest’anno e molto suggestiva sopratutto dal punto di vista grafico.

Dopo aver visto questa città, il tutto diventa più buio, con ambientazioni e mostri che sembrano tratte da un film horror.

Oltre alle ambientazioni suggestive, ci viene mostrato più in dettaglio il potere telecinetico dei protagonisti ed i suoi effetti in combattimento. Il tutto pare molto dinamico ed appagante.

Non posso sapere se poi il gioco si rivelerà essere un capolavoro o un mediocre RPG, tuttavia quello che ho potuto vedere mi ha incuriosito parecchio. L’unica certezza che possiedo è che terrò d’occhio Scarlet Nexus, e voi?

Scarlet Nexus – L’alba degli Estranei nipponici6 minuti lettura ultima modifica: 2020-09-28T16:03:05+02:00 da Kira

Rispondi