Retrodeck perde Yuzu ma…

Con l’ultimo aggiornamento di Retrodeck spariscono dagli emulatori sia Yuzu che Citra, a seguito delle oramai note vicissitudini che hanno visto gli sviluppatori soccombere alle azioni legali di Nintendo. Di default Retrodeck ora assegna Ryujinx come emulatore per i titoli Switch, non senza problemi ahimè.

Ryujinx arriva in soccorso

L’emulatore Ryujinx è altresì attivo da tempo, seppur rimanendo sempre svariati gradini indietro all’ormai tanto compianto Yuzu. Vediamo un pò tutte le impostazioni di Ryujinx per far sì che possa emulare decentemente i giochi che deteniamo legalmente e fisicamente e di cui vogliamo avere un’esperienza su Steamdeck.

  1. Schermata nera all’avvio: problema che si risolve andando in Retrodeck Configurator / Open Emulator / Ryujinx
    1. dal menù Strumenti / Installa Firmware (ovviamente dovete già averlo scaricato e inserito nella cartella di retrodeck / Bios / Switch, esattamente come per Yuzu)
  2. Ottimizzare le prestazioni: lato Ryujinx andate sotto Grafica e modificate come segue:
    1. Abilita Ricompressione Texture (serve per lo più per i giochi più pesanti com TOTK)
    2. Filtro Bilinear o FSR (se scegliete FSR lasciate Anti Aliasing su Nessuno, se Bilinear potete azzardare l’uso di FXAA)

SafariGames Italia Retrodeck perde Yuzu ma... Emulatore, Retrodeck, Ryujinx, yuzu

Posteremo qui di seguito le esperienze sui vari giochi, purtroppo con Ryujinx leggermente meno performanti di Yuzu. Ad ogni modo tenete conto che l’emulatore citato ha semplicemente fermato lo sviluppo, questo non esime dal poterlo tuttora utilizzare… Provate a cercare su Google PineappleEA Last Version e guardate il primo post di Github… Shh!

Sapphire

Sapphire

Il nippogamer nostalgico, guida l’ufficio stampa dai primordi di Safari. Amante dei gestionali, si è convertito a Nintendo con l’uscita di Zelda. Early adopter e tecnocrate difficilmente si tira indietro quando si tratta di novità. Incontentabile.
Sapphire

Sapphire

Il nippogamer nostalgico, guida l’ufficio stampa dai primordi di Safari. Amante dei gestionali, si è convertito a Nintendo con l’uscita di Zelda. Early adopter e tecnocrate difficilmente si tira indietro quando si tratta di novità. Incontentabile.

Condividi:

Facebook
Twitter
Reddit
Telegram
WhatsApp