Recensioni Giochi PC & Console

Prey Mooncrash – Recensione

Prey Mooncrash

Ogni partita è unica, ogni morte conta, ogni secondo conta, dovete fuggire dalla luna…

INTRODUZIONE

Il recente E3 di Los Angeles ha regalato a tutti gli appassionati di Prey una spettacolare Deluxe Edition.

LEGGI ANCHE: E3 2018 – La conferenza di Bethesda

Il capolavoro di Arkane Studios, pubblicato da Bethesda circa 1 anno fa, si arricchisce di 3 nuove modalità (disponibili come aggiornamento gratuito) e soprattutto del DLC Mooncrash (acquistabile a parte o con la Deluxe Edition assieme a Prey) che cambia profondamente le meccaniche del gioco base.

Le tre nuove modalità previste con l’aggiornamento gratuito di Prey sono:

  • Storia, classica esperienza di gioco più narrativa e semplificata
  • Sopravvivenza, livello di sfida estremo con pericoli ambientali
  • Nuova partita+, pensata per chi ha già completato il gioco

Abbiamo già ampiamente parlato di Prey con una esaustiva recensione: si tratta di uno sparatutto in prima persona con forti elementi Action RPG e Stealth ambientato nella stazione di ricerca spaziale Talos I collocata nei pressi della Luna.

LEGGI ANCHE: Prey – Recensione

STORIA

In Prey Mooncrash vestirete i panni di Peter, un hacker a bordo di un satellite spia, incaricato di intercettare le comunicazioni della base lunare segreta della TranStar. Il vostro compito sarà scoprire perché le comunicazioni siano state interrotte bruscamente. Vincolato da un contratto con la KASMA Corp, l’unica speranza di Peter per rivedere la sua famiglia è svelare i segreti della base lunare.

Prey Mooncrash

Per fare questo Peter dovrà rivivere gli accadimenti che hanno portato alla fine delle trasmissioni tramite una simulazione dell’ambiente lunare. Ad ogni riavvio della simulazione sarà possibile impersonare 1 dei 5 personaggi presenti durante gli ultimi momenti di esistenza della base stessa. Similmente a quanto rappresentato nel film Edge of Tomorrow, ogni reset permetterà a Peter di acquisire esperienza e svelare pian piano dettagli aggiuntivi della trama.

Prey Mooncrash

GAMEPLAY

Sebbene Prey fosse stato strutturato in maniera tale da incrementare la longevità attraverso la possibilità di rigiocarlo utilizzando differenti approcci agli ostacoli ed ai nemici, Mooncrash è specificatamente progettato per essere rigiocato in continuazione!

La trama narrata giustifica in parte l’approccio a “reset” del gioco stesso: ogni riavvio permette infatti di scoprire dettagli aggiuntivi della trama principale.

Algoritmo Procedurale

Particolarità del gioco è l’approccio procedurale alla definizione dei livelli che incontrerete ad ogni reset: sebbene l’area di gioco rimarrà invariata (quindi tipologia di gioco solo parzialmente roguelike), i nemici, il posizionamento degli oggetti, l’attivazione di pericoli ambientali, le armi a disposizione varieranno tra una partita e la successiva. Ciò nonostante i risultanti ottenuti durante una partita non andranno perduti definitivamente ma saranno a tutti gli effetti persistenti: potrete quindi completare missioni, raccogliere oggetti o morire e quindi ricominciare la partita successiva con un altro personaggio che potrà realmente saccheggiare il corpo del vostro precedente alter ego e proseguire la missione da dove eravate arrivati, sfruttando le peculiarità nel nuovo giocatore. Considerate inoltre che esplorare completamente la stazione, grande come quattro livelli di quella del primo gioco (Talos I), richiederà comunque del tempo (almeno 10 ore).

Prey Mooncrash

Come accennato in precedenza potrete giocare con 5 differenti personaggi (utilizzabili solo al completamento di specifiche missioni secondarie durante ciascuna partita), ognuno con le proprie abilità, dotazioni predefinite e peculiarità legate alle caratteristiche vitali.

  • Andrius Alekna, il primo personaggio disponibile e focalizzato sull’utilizzo dei poteri psichici Onda Cinetica, Supertermia, Contraccolpo, Cunicolo
  • Riley Yu, focalizzata su Imitazione, Genesi spettrale, Controllo Mentale
  • Vijay Bhatia, specializzato in Armi da Fuoco, Robustezza, Focus Combattivo
  • Claire Whitten, la custode della base, senza alcun poter particolare
  • Joan Winslow, specializzata in Riparazione, Richiama Torretta, Mente Robotica

Prey Mooncrash

In termini di difficoltà, a tutti i navigati giocatori di Prey, Mooncrash sembrerà poco sfidante: difficilmente riuscirete a morire durante le prime 2/3 ore di gioco. Non fatevi illusioni tuttavia: sebbene le meccaniche di gioco siano rimaste invariate (ma con l’aggiunta di nuovi nemici ed armi), la difficoltà è stata calibrata in maniera tale da rendere lo stesso più sfidante man mano che si proceda con la storia principale (riassumendo, morite spesso e volentieri).

Prey Mooncrash

Multiplayer

Come detto potrete giocare Mooncrash in modalità storia (single player), tentando di fuggire dalla stazione lunare prima della conquista della stessa da parte dei Typhon.

La vera novità, svelata durante l’evento E3, è tuttavia rappresentata dal futuro aggiornamento gratuito (per tutti i possessori del DLC e di Prey Digital Deluxe) previsto per questa estate, ovvero l’introduzione di una modalità di gioco multiplayer. Tale modalità dovrebbe prevedere la possibilità di giocare mappe in 5 giocatori, 4 dei quali impersoneranno dei mimic ed il restante un umano sopravvissuto. Naturalmente i primi avranno l’obiettivo di far fuori l’umano, mentre quest’ultimo dovrà dapprima potenziarsi e quindi sterminare i nemici presenti.

Inoltre, l’aggiornamento Typhon Hunter appena menzionato includerà nuove modalità per la realtà virtuale (tra cui una missione single player giocabile solo dopo aver indossato un visore VR).

CONCLUSIONI

La patch gratuita rilasciata sul gioco base ed il corposo DLC prodotto forniscono nuova linfa vitale ad uno dei migliori giochi del 2017. Per la prima volta inoltre il franchise sbarca anche nel mondo del multiplayer. Un acquisto obbligato per i fan del gioco originale e per tutti coloro che vogliano approcciare a questo fantastico titolo per la prima volta.

PRO

  • Potrete giocare nuovamente Prey!
  • Comparto tecnico rimasto invariato (di alto livello)
  • Gameplay arricchito da una componente roguelike
  • Grande rigiocabilità
  • Finalmente il multiplayer …

CONTRO

  • … sperando che la community dia la giusta fiducia ad un gioco uscito nel 2017

Eccellente aggiunta ad un gioco grandioso

Arkane Studios e Bethesda hanno voluto ricompensare i fan di Prey offrendo nuove modalità di gioco e finalmente il multiplayer. Potrete rivivere i momenti epici del primo capitolo o scoprire per la prima volta gli eventi narrati nel gioco base e nel DLC. Un must-buy per chiunque.

8.4
Prey Mooncrash:
8.4
Prey Mooncrash – Recensione ultima modifica: 2018-06-15T13:00:22+00:00 da Balduran

Potrebbe anche interessarti…

Rispondi