Aspettando ... Immagina se

Speculazioni sui guest characters di Mortal Kombat 11

La serie di Mortal Kombat è una delle più amate e longeve di sempre. Negli ultimi anni una peculiarità del picchiaduro di NetherRealm Studios è stata l’introduzione di Guest Characters giocabili, personaggi provenienti da altri universi della cultura Pop, solitamente inclusi tramite DLC. Uscirà ad Aprile il nuovo capitolo della saga, Mortal Kombat 11 (articolo dell’annuncio), e, nell’attesa, vorrei fare un po’ di speculazione riguardo ai possibili personaggi che potrebbero essere inclusi come Guest Characters.

Non saranno presenti personaggi che potrebbero essere interessanti da introdurre, ma che per qualche ragione non credo verranno mai introdotti. Come ad esempio Kratos (nella sua ultima versione), nonostante il successo dell’ultimo capitolo, poiché il personaggio è già stato introdotto, con lo stesso design dei primi God of War, in Mortal Kombat 9, oppure Nemesis di Resident Evil o Dante di Devil May Cry, poiché sono saghe di Capcom, rivale di Mortal Kombat con il suo Street Fighter, e stessa sorte vale per i personaggi della Marvel, come The Punisher o Ghost Rider.

DoomGuy

Doom è un gioco in cui si fanno letteralmente a pezzi dei demoni, direi che è perfettamente in linea con lo stile di Mortal Kombat. In effetti un introduzione che non vedo poi così impossibile è quella del DoomGuy, un omone armato fino ai denti. Già in molti credevano potesse essere una possibile introduzione per Mortal Kombat X, poi però non è stato così. Inoltre potrebbe continuare il tema fantascientifico presente per alcuni personaggi dello scorso capitolo, lo Xenomorfo di Alien ed il Predator.

Michael Myers

I personaggi dei Film horror sono i più gettonati per essere Guest Characters in Mortal Kombat. Nel nono capitolo era presente Freddy Krueger, della famosa saga “Nightmare”, e nel decimo, Jason, da “Venerdì 13”, e Leatherface, da “Non aprite quella porta”. Per cui non sarebbe improbabile l’introduzione del serial killer della popolare saga di Halloween, Michael Myers. Saga della quale è uscito un film l’anno scorso, e questo non fa che aumentare le probabilità di vederlo combattere contro Scorpion e Sub Zero. Avendo avuto modo di divertirmi ad usare il personaggio in Dead By Daylight, non mi dispiacerebbe poterci combattere in Mortal Kombat e colpire i nemici con il suo coltello da macellaio.

Pyramid Head

Direttamente da Silent Hill, Pyramid Head è un personaggio conosciutissimo nel mondo dei videogiochi, un po’ meno in quello cinematografico. E’ un personaggio tremendamente violento, che incute paura solo a guardarlo, armato del suo coltello, tanto grande da dover essere trascinato, persino da un gigante come lui. Il coltello non è ovviamente l’unica sua arma ed è particolarmente bravo con il corpo a corpo, il che è molto utile in un fighting game.

Ghost Face

Uno dei personaggi più iconici dei film horror, conosciuto anche per la sua parodia in Scary Movie, Ghost Face è il Serial Killer della saga di Scream. Armato di coltello, con il quale uccide le sue vittime, potrebbe essere bello vederlo combattere in un picchiaduro. Non ha la forza sovrumana di Jason, ma d’altra parte non tutti i combattenti di Mortal Kombat hanno dei poteri.

Ash

Un altro personaggio già da molti ritenuto probabile per essere inserito nel decimo capitolo della saga è Ash. A ragion veduta si riteneva ciò, perché Ash sarebbe un personaggio perfetto per Mortal Kombat. Armato di una doppietta, una motosega al posto della mano destra ed il suo cinico sarcasmo, potrebbe farsi valere sul campo di battaglia. Ha già affrontato il Male in ogni sua forma, perché non far combattere il jefe contro i personaggi iconici della saga di Mortal Kombat?

Agente 47

Una delle figure più iconiche del mondo videoludico, nonché l’assassino più silenzioso di tutti i tempi, l’Agente 47,direttamente dal videogioco “Hitman”, è un ottimo candidato per entrare nel roster di Mortal Kombat 11. Incredibilmente abile con le armi da fuoco, lunga, media e corta distanza, ottimo nel corpo a corpo e con mille risorse. Uccide tutti i suoi bersagli senza esitazione. E’ uscito poi recentemente il nuovo capitolo della saga. Immaginate soltanto una fatality nella quale Agente 47 sgozza l’avversario con la corda di pianoforte.

Terminator

Chi non ha mai visto almeno un film di Terminator? Sicuramente chi lo ha visto converrà con me che il cyborg assassino interpretato da Arnold Schwarzenegger merita di essere introdotto in Mortal Kombat. Perlomeno nel primo Terminator, è un personaggio spietato, incredibilmente forte, che non si ferma davanti a nulla pur di portare a termine il suo obiettivo. Non so se sarebbe più bello vedere il personaggio nei panni di Schwarzenegger, con magari qualche parte metallica che si vede tra la pelle lacerata, oppure direttamente in versione solo robotica, senza alcuna pelle sintetica.

Pennywise

Ovviamente i personaggi più probabili per essere introdotti sono i mostri dei film horror, e allora come poteva mancare il pagliaccio che ha terrorizzato un sacco di generazioni? Pennywise, il clown danzante, che mangia bambini, sarebbe un introduzione di pregio nel roster, nonché molto probabile, visto che nel 2017 è uscito il primo capitolo del remake, e quest’anno uscirà il secondo. Immaginate ad inizio match sentire Pennywise dire a Scorpion “Galleggerai anche tu”.


Kevin Crumb

Un personaggio non conosciutissimo, ma chi a visto il film, penso, sarà d’accordo con me, Kevin Crumb sarebbe un ottima introduzione in Mortal Kombat. Antagonista del film di Shyamalan, Split, interpretato magistralmente da James McAvoy, potrebbe essere davvero un personaggio interessante da usare per sgominare i nostri avversari. La sua ferocia, la forza bruta che utilizza in combattimento, nonché la sua pazzia, lo fanno essere un personaggio perfetto per questa serie. Considerato anche che a breve uscirà Glass, film in cui ritroveremo Kevin e tutte le sue 23 personalità, le probabilità di vederlo in Mortal Kombat 11 sono abbastanza alte.

Jigsaw

Sicuramente un personaggio non semplicissimo da portare in un picchiaduro, ma se i ragazzi di NetherRealm Studios dovessero riuscirci, sarebbe sicuramente una delle più belle introduzioni possibili. Il personaggio di Jigsaw, antagonista della saga “Saw”, è un personaggio tanto geniale quanto violento, che riesce a creare trappole incredibilmente complesse con le quali mette alla prova le sue vittime. Potrebbe essere munito di alcune trappole, non quelle più complesse ovviamente, e del suo coltello, in stile lama celata di Assassin’s Creed.

Oppure si potrebbe introdurre uno dei suoi assistenti, munito di coltello e con la maschera da Maiale, che lui usa per rapire le sue vittime, come in Dead By Daylight. Sarebbe però bello vedere qualche fatality eseguita con le trappole più famose dei film, e magari vedere anche Billy, il pupazzo usato per comunicare con le vittime.

Speculazioni sui guest characters di Mortal Kombat 11 ultima modifica: 2019-01-12T21:12:09+00:00 da Kira

Potrebbe anche interessarti…

Rispondi