Aspettando News Giochi PC & Console 1

Pokemon Spada e Pokemon Scudo: ora sappiamo che…

Tempo di lettura: 3 minuti

Grazie all’ultimo Pokemon Direct del 5 giugno 2019 abbiamo scoperto un sacco di cose nuove su Pokemon Spada e Scudo. Siete pronti a scoprirle tutte?

L’hype non è tutto giustificato però!

I primi 3 minuti del Pokemon Direct ci hanno mostrato una carrellata completa su tutto quello che ci aspetta in Pokemon Spada e Pokemon Scudo, ovvero un nuovo mondo costellato da vecchie dinamiche e qualche novità.

Una regione variegata in Pokemon Spada e Scudo

La regione di Galar è piuttosto variegata

E’ subito chiaro che ci troviamo di fronte ad un mondo completamente nuovo che mantiene le solite differenze che si riflettono nei pokemon. Vengono mostrate zone di sabbia, zone di un verde lussureggiante, le zone marine e quelle coltivate.

Potremo scegliere tra i soliti tre starter – in questo caso Grookey, Scorbunny e Sobble, rispettivamente erba, fuoco e acqua. Il nostro obiettivo sarà quello di diventare i Campioni!

Gli Starter di Pokemon Spada e Scudo

L’avventura vi vedrà affrontare lotte Pokemon e grandi sfide nelle palestre, questa volta sotto forma di enormi stadi.

E fin qui tutto ricalca i punti forti del passato…

Sicuramente la resa visiva è d’impatto…

… ma resta lontana dai fasti di Zelda BOTW: i sentieri sono piatti, l’erba si limita a limitare le parti laterali. In Breath of The Wild si accarezza la flora, lasciandosi circondare e camminando tra di essa.

Le terre selvagge di Pokemon Spada e Pokemon Scudo

Poi però arriva la prima novità: al posto dei percorsi di collegamento tra una città e l’altra ci saranno le Terre Selvagge, abitata da Pokemon selvaggi. Oltre a camminarvi attraverso dovrete utilizzare a fondo la telecamera libera, scoprendo anfratti e sopratutto cercando i Pokemon nelle tre dimensioni. Senza dubbio una bella ventata di novità. Spesso troverete il vostro obiettivo acquattato nell’erba oppure alto nel cielo: l’esplorazione open world sembra prendere il posto principale nelle Terre Selvagge di Pokemon Spada e Pokemon Scudo.

Dynamax in Pokemon Spada e Scudo

Che cosa è il Dynamax?

Alcuni capipalestra avranno modo di accedere alla funzione del Dynamax ovvero una specie di ingigantimento dei Pokemon che li rende più forti e più grandi per tre soli turni. Questa spettacolare funzione non si limiterà alle sole Lotte organizzata, ma permetterà di riunire in multiplayer fino a quattro giocatori contro un Pokemon Dynamax selvatico. Una specie di Raid!

Questi eventi dinamici obbligheranno a cooperare per poter completare il proprio pokedex. Il multiplayer RICHIEDE l’iscrizione a pagamento al servizio di Nintendo!

Due nuovi splendidi Pokemon Leggendari

Ecco a voi i due Pokemon Scudo e Spada ovvero Zacian e Zamazenta.

I leggendari di Pokemon Spada e Scudo

Concludendo…

… Pokemon Spada e Pokemon Scudo usciranno in tutto il mondo il 15 novembre 2019 nelle canoniche due versioni rappresentate dai due leggendari sopracitati. Altre informazioni potrebbero essere rilasciate durante un eventuale “fantasioso” nuovo Pokemon Direct che potrebbe essere rilasciato il 31 agosto 2019. Vi chiederete perché…

65 come 6 / 5
831 come 8 / 31

Vi ricordate il ragazzino che entra nello stadio nel precedente PokeDirect? Sulla maglia c’era il numero 65 ovvero 6/5 ovvero Giugno 5 (all’inglese). Questa volta il suo sfidante porta il numero di 831 ovvero 8/31 ovvero Agosto 31… Bella congettura vero?

Alla prossima!

Pokemon Spada e Pokemon Scudo: ora sappiamo che… ultima modifica: 2019-06-06T21:21:50+02:00 da Sapphire

1 Comment

Rispondi