Nindies Recensioni Giochi PC & Console 1

Our World Is Ended – Recensione

Our World is Ended Recensione

Recensione di Our World Is Ended basata sulla versione Nintendo Switch uscita sull’eshop il 18 aprile 2019. Copia gentilmente fornitaci da PQUBE. Our World può contare su un’ottimo doppiaggio giapponese e sottotitoli inglesi.

Un eccellente porting, una storia che prende

Our World Is Ended è una visual novel interessante, un porting della versione uscita originariamente su PS Vita convertito con perizia. La storia non sarà memorabile, ma riesce comunque a farsi apprezzare e sopratutto ingenera quel vortice di interesse che porta a voler vedere come continua.

Reiji – protagonista di questa visual novel – comincia la sua avventura nel quartiere di Akasuka, Tokyo. Famoso per la famosa porta del tuono che porta al tempio Sensoji, è una delle zone più visitate dai turisti.

Ingaggiato per testare un gioco di realtà virtuale (più che altro di realtà aumentata) Reiji verrà coinvolto in qualcosa di molto più grande e… tremendo (il titolo dovrebbe farvi intendere qualcosa). La narrazione fa poi un passo indietro con la presentazione di tutti i personaggi che orbiteranno intorno al protagonista. Dover risolvere un mistero si intreccerà con le paure e le emozioni che approfondirete nel corso del gioco.

Reiji viene scoperto più volte a fare paragoni…

Una realizzazione tecnica impeccabile

Our World Is Ended si presenta molto gradevole sia nelle tavole che nei personaggi in primo piano. Il quartiere di Tokyo è un vortice di colori, l’ufficio della Judgement 7 ha una sua personalità così come tutti gli interpreti che compongono la squadra di sviluppo.

Le musiche sono sempre piacevoli, ben ispirate e accompagnano la nostra lettura catapultandoci a Tokyo. La narrazione prosegue sia manualmente che in automatico con ben poca interazione diretta. Quest’ultima avverrà quando il flusso di pensieri porterà a scelte e quindi differenti strade. Non aspettatevelo prima di 3/4 ore di narrazione.

Complessivamente Our World is Ended si può completare in una trentina di ore (alla prima run), salvo poi voler tornare indietro sui propri passi e cambiare le scelte effettuate (i diversi salvataggi hanno proprio questa funzione).

Un’alternativa al classico libro serale

Ho giocato Our World Is Ended nei ritagli di tempo: durante la colazione, ogni tanto in pausa pranzo, diverse sere in alternativa alla visione di un anime o di un libro. La lingua inglese potrebbe essere uno scoglio insormontabile, ma al contempo un buon esercizio. L’appassionato di anime – detentore di una Nintendo Switch – dovrebbe assolutamente giocare Our World is Ended, sopratutto se ha apprezzato Steins Gate Elite (vero capolavoro nel genere).

Una buona visual novel

Our World Is Ended è chiaramente consigliato ad un pubblico che predilige produzioni di stampo giapponese. Un appassionato di anime e manga potrebbe gradire il formato visual novel, vista l'abitudine ai sottotitoli. La possibilità di scelta e una storia interessante completano il cerchio.

7.5
Our World Is Ended:
7.5
Our World Is Ended – Recensione ultima modifica: 2019-04-19T21:00:11+02:00 da Sapphire

1 Comment

Rispondi