Marvel’s Spider-Man 2 – State of Play trailer

Durante lo State of Play di questo Settembre, è tornato a farsi vedere, ad un mese esatto dalla release, Marvel’s Spider-Man 2.

Il trailer dello State of Play

Come da “tradizione”, vi lascio il trailer qui sotto:

Poche (ma buone) novità

Da quel che possiamo apprendere da questo nuovo trailer, dedicato totalmente al gameplay, io mi dichiaro estremamente in hype e ripongo molta fiducia nel team di Insomniac Games. Gli aspetti del gioco che vengono mostrati in questo breve video, descritti dal Sr. Creative Director Bryan Inthiar, che mi hanno colpito maggiormente, sono due. Il primo è il fatto che la mappa, grazie anche alle potenzialità di PlayStation 5, sia stata quasi raddoppiata. Adesso, oltre Manhattan, possiamo esplorare liberamente anche Brooklyn ed il Queens.

Spider-Man 2 - Peter e Miles

Il secondo aspetto, forse quello che più mi mette hype, è la possibilità di switchare tra i protagonisti del gioco, praticamente senza caricamenti, durante il free roaming. Mi ha ricordato, in proporzione, un altro videogame uscito circa 10 anni fa: GTA V. Inizialmente pensavo che, sì, si potessero giocare entrambi gli Spider-Man, ma in fasi differenti del gioco. Questa notizia mi ha sorpreso in positivo, in fondo speravo si potesse fare questo. Chi non lo sperava?

Spider-Man 2

Tra le altre novità, i ragazzi di Insomniac Games promettono ancora più attività rispetto ai precedenti capitoli, ma anche un’evoluzione della Spider-Man App, e tante, tantissime opzioni di personalizzazione, tra modifiche del costume e varietà di skin. Di queste ne sono state confermate ben 65!

Road to Marvel’s Spider-Man 2

Qualora vi foste persi qualche articolo precedente della nostra Road to Marvel’s Spider-Man 2, li potete recuperare tutti qua:

Anche voi siete in trepidante attesa di Marvel’s Spider-Man 2? Venitecelo a raccontare sui nostri canali Discord e Telegram! Vi aspettiamo, siamo avidi di discussioni del genere!

Fcfrank

Fcfrank

Classe 1998, ex studente di liceo Classico, attualmente studente di Informatica alla Sapienza. La passione per i videogiochi nasce grazie alla PS One regalata dal nonno agli inizi del 2000. Da lì in poi è una caduta a picco.
Fcfrank

Fcfrank

Classe 1998, ex studente di liceo Classico, attualmente studente di Informatica alla Sapienza. La passione per i videogiochi nasce grazie alla PS One regalata dal nonno agli inizi del 2000. Da lì in poi è una caduta a picco.

Condividi:

Facebook
Twitter
Reddit
Telegram
WhatsApp