Recensioni Giochi PC & Console Giochi Indie

L’incredibile avventura di Mister POW: Recensione5 minuti lettura

L'incredibile avventura di Mr.POW

Recensione de L’incredibile avventura di Mister POW, la chiave del gioco per Steam ci è stata gentilmente offerta dagli sviluppatori

Più muscoli o cervello?

Dimenticatevi dei modelli Nathan Drake e Lara Croft, con fisici asciutti e belle facce perché il Signor POW, o Mister o Monsieur o come volete voi, non è così. Lui è grosso, muscoloso e ha una faccia a forma di pettorale. Averne due è per gli esploratori alle prime armi mentre lui vuole dimostrare di essere il migliore. Se non siete d’accordo potete armarvi di coraggio e dirglielo aspetterò i vostri resti seduto sulla riva di un fiume. Scherzi a parte, gli sviluppatori Ernestine cercano un modo alternativo per farvi giocare ad un platform isometrico sfruttando la verticalità. Enigmi, rompicapi e piattaforme da spostare saranno all’ordine del giorno ne L’incredibile avventura di Mister POW che è disponibile dal 29 luglio per PC, MAC e Linux.

SafariGames Italia L’incredibile avventura di Mister POW: Recensione Ernestine, indie, Mr.POW, Platform

Dove sono gli ingranaggi?

L’incipit è molto semplice ed un mero pretesto per collocare il personaggio nel mondo di gioco. Siete l’assistente di un esploratore che sulla strada per uscire dal tempio si trova bloccato da una frana e il vostro obiettivo è trovare una nuova via di uscita. Niente di complesso dunque, così come la realizzazione della cutscene. Però funziona e fa il suo lavoro. L’incredibile avventura di Mister POW non parla tanto e ancor meno scrive. I pochi messaggi di comunicazione sono brevi e concisi e svolgono la loro funzione nel migliore dei modi. Non è presente un tutorial ma delle gigantesche statue a forma di pad spiegano i tasti, la conformazione delle stanze, davvero ben fatte, con annesso il buon senso del giocatore fa il resto.

SafariGames Italia L’incredibile avventura di Mister POW: Recensione Ernestine, indie, Mr.POW, Platform

Pugni nelle mani

Il fulcro del gioco sono gli enigmi, non sono pochi e, cosa più importante, sono variegati. Si passa dallo spingere piattaforme, al prendere a pugni muri, allo spostare casse e a lanciarle. La loro complessità non è alta ma bisogna essere precisi e calcolare bene tanti fattori per non dover ripetere da capo la stanza. Ma L’incredibile avventura di Mister POW non è solo questo. Superando le stanze si acquisteranno poteri e si scopriranno nuovi marchingegni nelle stanze per poter trovare la via di uscita nel modo migliore possibile. In ordine sparso ci sarà la possibilità di resettare la posizione delle piattaforme, rendere i pugni più potenti, attivare piattaforme e creare blocchi. Tutto il gioco si basa sul raccogliere determinati oggetti per poter proseguire nell’avventura.

SafariGames Italia L’incredibile avventura di Mister POW: Recensione Ernestine, indie, Mr.POW, Platform

Il grande blocco rosso

Il colpo d’occhio offerto dagli sviluppatori Ernestine è molto interessante. La grafica è molto pulita con colori accesi e vivaci che contrastano con colori più neutri. Ogni elemento a schermo e la sua relativa funzione è facilmente distinguibile. Può capitare, però, che alcuni passaggi siano nascosti da altri elementi, in fondo è pur sempre una visione isometrica della stanza con tanta verticalità e quindi non è un’eventualità così remota. Purtroppo non è tutto oro quello che luccica. Il movimento del personaggio è difficile da assecondare, soprattutto sui salti. Non capiterà di rado trovarsi a mezz’aria e vedere il personaggio spostarsi in diagonale perché l’inclinazione della levetta nel pad non è perfetta, così come vederlo slittare sopra l’appoggio per cadere subito dopo. Sono presenti anche alcuni salti “pixel perfect” che per la natura del titolo sono anacronistici

SafariGames Italia L’incredibile avventura di Mister POW: Recensione Ernestine, indie, Mr.POW, Platform

L’incredibile avventura di Mister POW

L’atmosfera che si respira ne L’incredibile avventura di Mister POW è semplice e rilassata e il titolo è molto interessante sotto più punti di vista. Ha qualche pecca, come la mancanza di una mappa per avere la situazione più sotto controllo e non perdersi qualche passaggio non perfettamente visibile oppure che richiede più cervello per arrivarci. Ma nel complesso è ben strutturato e non troppo “da perderci la testa”. Ha i suoi alti e bassi sulla difficoltà di alcuni rompicapi, ma non risulta mai né troppo semplice né troppo difficile. È un buon mix e si lascia giocare. Il titolo non dura troppo, senza cercare di raccogliere tutti i collezionabili si finisce in poco più di due ore, che per il prezzo a cui viene proposto è un ottimo affare. Se vi piace il genere si può, tenerlo in considerazione. Se cercate qualcosa di frenetico, sono presenti altri titoli

Non troppo lungo

L'incredibile avventura di Mr.Pow è un bel gioco che sfrutta la verticalità in un ambiente isometrico per far muovere il cervello. Piattaforme, enigmi, leve e tant'altro aspettano il giocatore per far scappare dal tempio Mr.POW. Non dura tanto ma è in linea con altri giochi del genere

7.3
L'incredibile avventura di Mr.POW:
7.3
L’incredibile avventura di Mister POW: Recensione5 minuti lettura ultima modifica: 2020-07-29T17:00:00+02:00 da Silig

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *