Aspettando News Giochi PC & Console

LA STORIA DI METRO

DA METRO 2033 A METRO EXODUS

Da Metro 2033 a Metro Exodus

In attesa della recensione di Metro Exodus, in uscita oggi 15 febbraio 2019 sulle piattaforme Playstation 4, Xbox One e PC (Epic Store Games), ripercorriamo l’intera saga a partire dal primissimo Metro 2033.

Andare contro corrente

Collochiamo temporalmente Metro 2033: era il 2010, la battaglia tra Call of Duty e Battlefield (Bad Company 2, quanti ricordi!) era appena cominciata. Usciva Halo Reach – esclusiva Xbox. La strada verso gli FPS online si stava già delineando. Non c’era Fortnite, non esistevano i battle royale, eppure l’ago della bilancia iniziava a propendere verso il gaming competitivo, tracciando le linee guida per quello che è ora il panorama del FPS.

Nella marea di titoli resistevano ancora gli FPS old style, con una robusta campagna single player: Bioshock e appunto Metro 2033.

La storia di Metro 2033

Nel 2013 il mondo fu devastato da un evento apocalittico. Alcuni superstiti si rifugiarono nelle profondità della metropolitana di Mosca… È l’anno 2033. Tu vesti i panni di Artyom, un ragazzo nato prima dell’apocalisse ma cresciuto sottoterra. Un evento disastroso dà il via a una missione disperata nel cuore della Metro per avvisare gli ultimi esseri umani di una terribile minaccia imminente. Il tuo viaggio inizia dalle catacombe dimenticate nei sotterranei della metropolitana per arrivare alle terre desolate in superficie…

L’incipit è tratto dal sito ufficiale di Metro Exodus. Per chi non lo sapesse, Metro 2033 è tratto dall’omonimo libro di Dmitrij Gluchovskij – capace di ricreare un’atmosfera di tensione palpabile e di grande azione, caratterizzando personaggi in maniera incredibile. Per chi non l’avesse mai letto lo consiglio vivamente.

La storia di Metro Last Light

È l’anno 2034. Sotto le rovine di una Mosca post-apocalittica gli ultimi esseri umani devono affrontare minacce letali provenienti sia dall’esterno che dall’interno. Ma anziché rimanere unite, le città-stazioni della Metro sono alle prese con una lotta per il potere assoluto, rappresentato da un dispositivo apocalittico presente nelle strutture militari del D6. Una guerra civile rischia di cancellare per sempre l’umanità dalla faccia della terra. Nei panni di Artyom, oppresso dal senso di colpa ma guidato dalla speranza, hai la possibilità di salvare l’umanità… L’ultima luce nell’ora più buia…

Tecnicamente molto più avanzato, ancora oggi non sfigurerebbe nella vostra libreria di Steam, Metro Last Light continua a narrare la storia di Artyom portando al bivio finale. Era infatti possibile in entrambi i titoli citati compiere una scelta che avrebbe portato il giocatore a scelte diametralmente diverse.

Metro Redux

Metro Redux invece è l’edizione rimasterizzata contenente entrambi i due titoli precedenti migliorati e – nel caso di 2033 – ricreato con il nuovo motore di gioco di cui aveva beneficiato Metro Last Light.

Oggi è tempo di uscire dalla metropolitana di Mosca, oggi è tempo di METRO EXODUS.

LA STORIA DI METRO ultima modifica: 2019-02-15T12:00:06+02:00 da Sapphire

Rispondi