Nindies Recensioni Giochi PC & Console 1

Kotodama The 7 mysteries of Fujisawa – Nindie Recensione

Kotodama recensione
Tempo di lettura: 2 minuti

Recensione di Kotodama The 7 mysteries of Fujisawa basata sulla versione Nintendo Switch gentilmente fornitaci da PQUBE. Il titolo sarà disponibile anche per Steam e Playstation 4.

Una visual novel purtroppo acerba

Il nuovo titolo di PQUBE vi porterà nella scuola di Fujisawa, siete pronti a “scoprire” la verità sui sette misteri che gli studenti nascondono? Un pò visual novel, un pò puzzle game Kotodama The 7 Mysteries of Fujisawa vi accompagnerà per una decina di ore sulla vostra Nintendo Switch, console che probabilmente meglio accoglie le parti puzzle game.

Mon chan
Mon Chan!

Scelto il vostro alter ego sarete presto guidati da Mon Chan, uno spirito guida in forma di gatto. Sarà lui (oltre ad alcune studentesse) a guidarvi nell’avventura. Come in ogni visual novel che si rispetta sarà possibile leggere in modalità automatica oppure velocizzare le parti con il tasto R a spalla. Sarà inoltre possibile ripercorrere scelte e testi tramite l’utile funzione di Log.

Scoprire la verità impone che si rivelino sentimenti e pensieri delle studentesse (o degli studenti…) con un puzzle game che richiama titoli come Candy Crush. Il potere delle parole (Kotodama) metterà a nudo la verità… Letteralmente. Simpatico!

Ehm... Kotodama... Il potere delle parole...
E’ essenziale mettere a nudo la verità…

Una trama piuttosto altalenante

Prima di poter condurre l’interrogatorio dovrete collezionare prove ed indizi nei luoghi che vi saranno proposti. Collezionare le parole incrementerà il potere del Kotodama secondo cinque attributi: fuoco, lacrime, avidità, pace e amore…

Le parti visual novel alterneranno delle storie ispirate a credenze popolari a veri e propri plot twist. Sarà dal quarto capitolo (di 7) che la storia decollerà migliorando leggermente una trama che fatica a mantenere l’interesse.

I Puzzle game in Kotodama The 7 Mysteries of Fujisawa
I puzzle game…

Tecnicamente parlando siamo di fronte a disegni di discreta fattura, che non fanno gridare di certo al miracolo, posizionandosi ben al di sotto di produzioni di livello.

Complessivamente non ci sentiamo di dare una piena sufficienza al titolo di PQUBE, editore che ci ha abituati a titoli – di derivazione nipponica – di ben altra caratura. Compensano i puzzle game che comunque sanno intrattenere almeno fino alla rivelazione finale…

Uno dei personaggi di Kotodama

Non basta...

Kotodama The 7 Mysteries of Fujisawa è un titolo che non raggiunge la sufficienza. Una visual novel acerba e poco interessante che non riesce nell'intento di avvolgere il giocatore. Su Nintendo Switch - e in generale in ambito visual novel - c'è di meglio. Rimandato!

5.8
Kotodama The 7 Mysteries of Fujisawa:
5.8
Kotodama The 7 mysteries of Fujisawa – Nindie Recensione ultima modifica: 2019-06-04T09:00:28+02:00 da Sapphire

1 Comment

Rispondi