Giochi Indie Recensioni Giochi PC & Console

Godly Corp: La Recensione

Godly Corp Recensione

Il vostro sogno è quello di diventare una Divinità con le sembianze da polpo che governa l’universo? TR8 Tours Studios vi da la possibilità di farlo, ma ovviamente dovrete partire dalle basi, facendo lo stagista.

Trama:

La trama è tanto semplice, quanto originale, infatti il giocatore dovrà vestire i panni di uno stagista intenzionato a diventare un dio. Il “giovane” lavoratore dovrà eseguire diversi compiti, come allontanare insetti giganti dai pianeti, incollare pianeti distrutti e sparare a robot giganti. Il gioco completamente ambientato all’interno di un ufficio, nella nostra postazione, la quale però si muoverà ed arriverà addirittura nello spazio.

Gameplay:

Parliamo ora della componente principale del gioco. Con il vostro Mouse potrete comandare un Tentacolo Gigante e muoverlo liberamente sulla vostra scrivania. Il gioco è suddiviso in livelli, tutti molto diversi tra loro.

Potrete mettervi a buttare tutto quello che c’è sul tavolo per terra, il che però probabilmente vi farà ricominciare il livello, oppure concentrarvi sul vostro obiettivo, il quale cambierà ad ogni livello, tuttavia saranno tutte attività degne di un dio. Se l’obiettivo non viene portato a termine il nostro capo ci farà rifare l’intero livello. Ovviamente i compiti che ci verranno assegnati saranno tra i più disparati e assurdi mai visti.

I comandi sono abbastanza intuitivi, anche se in alcuni casi, probabilmente a causa della follia di fondo del gioco, ci si mette un po’ a capire quale sia lo scopo del livello.

Piccolo tocco di classe

Il gameplay si basa principalmente sul multitasking, infatti mentre noi avremo un solo tentacolo per destreggiarci nei più disparati lavori, le intemperie che ci investiranno saranno molte, e non esiteranno un secondo ad attaccarci tutte assieme. Questo rende il livello di sfida piuttosto alto. Inoltre c’è la possibilità di scegliere il livello difficoltà: Facile, Medio o Difficile. C’è inoltre la possibilità di cambiare il colore del tentacolo o della carta da parati. Una piccola aggiunta che non aggiunge molto al gioco, ma fa comunque piacere.

Rigiocabilità e Longevità:

Il gioco è abbastanza rigiocabile, dato che è composto da una serie di “minigiochi” può essere anche molto carino da rigiocare, la durata si aggira più o meno sulle 5 ore, per un totale di 15 livelli. Ogni livello si può ripetere senza rifare i livelli precedenti, il che rende il gioco ancora più divertente da rigiocare. La possibilità inoltre di cambiare il livello di difficoltà, come già accennato precedentemente, aggiunge maggiore rigiocabilità al titolo.

Il gioco più folle di sempre

Il gioco è molto originale è divertente, che non ha grandi pretese ma riesce perfettamente nel suo obiettivo. Con un gameplay molto particolare, anche se un po' complesso e una trama mai vista prima, anche se molto semplice.

7.8
Godly Corp:
7.8
Godly Corp: La Recensione ultima modifica: 2018-12-28T18:03:52+00:00 da Kira

Potrebbe anche interessarti…

Rispondi