Anteprime Giochi PC & Console Giochi Indie

Goblins of Elderstone – Recensione Early Access

Tempo di lettura: 4 minuti

Abbiamo provato la versione early access di Goblins of Elderstone, grazie a una copia gentilmente fornita da Crytivo Inc.

Il city-builder targato Lost Goblin

Goblins of Elderstone è un city-builder ancora in fase di sviluppo. Offre comunque alcuni spunti di riflessione interessanti sullo stile e il gameplay. In totale ci sono tre modalità, anche se differiscono in pochissimi dettagli. Lo scopo del gioco è creare la propria tribù di goblin e, soprattutto, farli sopravvivere.

Parola d’ordine: stile

Artisticamente parlando è un gioco davvero notevole, dal design originale e ricercato. La “palette” dei colori inizialmente non è apparentemente molto ampia, e sembra rispecchiare benissimo l’atmosfera di un mondo di gioco immerso nel verde dei prati e delle foreste, nel grigio dei monti e in altre piccole note di colore quali il rosa delle bacche e il rosso dei funghi. Questa staticità viene però spezzata dal susseguirsi delle stagioni, che cambiano radicalmente i colori su schermo. In autunno il verde dei prati e degli alberi lascia spazio a varie tonalità di rosso e marrone, mentre in inverno a dominare la scena è il bianco della neve che cade uniformemente sull’area.

Addentriamoci nelle difficoltà della vita dei goblin

Dopo aver passato la fase “burocratica” dove sceglieremo divinità venerate, location in cui insediarci e una manciata di goblin con cui iniziare, potremo tuffarci nel mondo di gioco. Pensate che far sopravvivere un gruppo di omuncoli verdastri sia facile? Se la vostra risposta è sì: non giocateci, il gioco potrebbe risultarvi frustrante e tedioso per i motivi che spiegherò tra poco. Dopo aver superato un tutorial molto essenziale e rudimentale, ma che occuperà gran parte del tempo di gioco a causa del farming necessario, avremo carta bianca per continuare.

Passiamo ai goblin. Ognuno di essi è caratterizzato da 3 macro-caratteristiche: forza, commercio e fede. Inoltre una “scheda” delle statistiche dei goblin (come l’attitudine a lavorare bene) contraddistingue il gioco con una buonissima caratterizzazione dei personaggi. Praticamente non se ne possono trovare due con le stesse peculiarià, ogni goblin è unico. Sta quindi al giocatore scegliere a quale omuncolo assegnare la mansione in cui renderà meglio. Un valore alto in forza sarà utile per la difesa del clan, come un valore alto nel commercio rende un goblin perfetto per gestire il magazzino del villaggio.

D’altro canto…

Una piccola pecca che vorrei portare alla luce è la vacuità contenutistica del gioco nell’ambito delle costruzioni. Mi sono sembrate un po’ poche, e penso che l’aggiunta di varianti cromatiche non stonerebbe. Va precisato che Goblins of Elderstone non ricerca forse la quantità, bensì la qualità delle costruzioni. Un’altra considerazione da fare è che magari gli sviluppatori non hanno voluto proprio puntare sugli edifici, ma sulla caratterizzazione dei goblin precedentemente citata. Resta comunque ancora una versione alpha, e va presa giustamente giudicata tenendone conto!

Il gameplay è piuttosto semplificato e intuitivo, le uniche fonti di pericolo sono alcuni mob spawner che nelle prime fasi di gioco sono gestibilissimi. Il fattore difficoltà in realtà è collegato a 2 fattori: farming e morte dei goblin. Partiamo dal farming: com’è possibile che per raccogliere quattro pietre di numero mi siano necessari diversi minuti? Il problema grave, però, sta nella morte dei goblin stessi. Questa va ad alterare l’equilibrio che si sta cercando durante tutta l’esperienza di gioco, tra la raccolta di bacche e la costruzione di edifici sempre più all’avanguardia. Giungiamo adesso a uno snodo fondamentale riguardo il gioco.

Qualche pecca di gioventù

La morte non è gestita male, di più. Mi spiego meglio: inverno, temperature bassissime… Perché mai i goblin non prendono autonomamente prima calore dal fuoco e dopo vanno a cercare materiali? Quale motivo dovrebbe spingerli a cercare materiale, congelarsi e poi morire indegnamente? Ho pensato di aver sbagliato scegliendo di “concentrare” il farming su un determinato oggetto, ma disattivando quest’opzione non si risolve un bel niente. Non sono ancora arrivato al fulcro della questione. Posso capire la leggendaria stupidità dei goblin. Come ho scritto prima: Pensate che far sopravvivere un gruppo di omuncoli verdastri sia facile?

Cadaveri + malattie = pandemia goblin

Altra pecca è l’impossibilità di rimuovere i cadaveri, e se c’è un modo, non l’ho trovato. Questo si traduce in mancanza di attenzione da parte dello sviluppatore nel dirigere anche i meno avvezzi al genere verso un buon game, quantomeno nelle fasi iniziali. Conseguentemente all’impedimento di rimuovere i cadaveri, questi, giustamente, cominciano a puzzare (mai visto un goblin lavarsi?) e infestare l’area di qualche strana malattia che andrà a contagiare i presenti. Arrivati a questo punto già si comincia a sentire profumo di game over: cadaveri putrefatti + goblin malati = pandemia. E badate bene che se comunque, per grazia di una qualche divinità goblin, dovesse rimanere qualcuno in vita, durante l’inverno seguente i cadaveri si risveglieranno e cominceranno a dilaniare le povere carni verdastre dei sopravvissuti.

Un ultimo appello

Questo non è un giudizio, so benissimo che il gioco è in alpha e che c’è molto tempo prima del rilascio finale. Alcune fasi di gioco vanno migliorate, una su tutte la gestione della morte. Lo ripeto: non è un errore di gameplay, è un errore di struttura di gioco, come se mancasse un pezzo, un suggerimento che consenta al giocatore di riparare al danno commesso. Contenutisticamente inoltre è abbastanza vuoto, qualche edificio in più non farebbe male. Ci sono comunque delle note positive, come lo stile artistico ricercato, la sua originalità nel comparto grafico e la minuziosità nel dare a ogni goblin una sua unicità. Goblins of Elderstone è un titolo che ha del potenziale, speriamo che il periodo di early access gli faccia bene!

Goblins of Elderstone – Recensione Early Access ultima modifica: 2019-03-30T13:00:06+02:00 da Fcfrank

Rispondi