News Giochi PC & Console

I giochi classici di D&D arrivano su console

Tempo di lettura: 2 minuti

Beamdog e Skybound hanno annunciato finalmente la data di uscita delle versioni console dei grandi classici di D&D. Baldur’s Gate I e II Enhanced Edition usciranno in un unico cofanetto il 1 ottobre 2019 (in America) e il 4 in Europa. Sarà quindi compresa ogni singola espansione tra cui Dragonspear (l’anello di congiunzione tra i due capitoli uscito pochi anni fa). Il prezzo? 49,90 euro. Può sembrare tanto ma del resto si tratta di giochi capaci di garantire circa 60/70 ore ciascuno espansioni a parte.

baldur's gate edizione switch ps4 xbox one

Ma non pensiate sia finita qui… In un altro bundle ci sarà lo strano connubio Icewind Dale (solo il primo capitolo) e Planescape Torment. Chi li ha giocati sa quanto siano uno agli antipodi dell’altro. Sebbene entrambi ambientati nei Forgotten Realms, nonostante il gameplay in comune, sono forse i due titoli che maggiormente si discostano l’uno dall’altro. Il primo da enorme risalto al combattimento e ha una trama piuttosto deboluccia. Il secondo invece, forte di una storia di grandissima caratura, forse l’apice di Dungeons And Dragons, troverà terreno fertile sui giocatori più riflessivi e maturi. Anche questo bundle costerà 49.90 euro e sarà disponibile su Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One sempre ad inizio ottobre (il 4 in Europa).

planescape torment icewind dale edizione switch ps4 xbox one

Bisognerà attendere il 3 dicembre per tornare nella splendida città di Neverwinter, teatro del primo GDR fantasy – sempre ambientato nei Forgotten – a voler introdurre la componente multiplayer. In Neverwinter Nights Enhanced Edition non mancheranno di certo colpi di scena e combattimenti, ma a voler vedere tra tutti è il GDR meno apprezzato dai puristi. Anch’esso costerà 49.90 euro e sarà disponibile per tutte le console.

neverwinter nights edizione switch ps4 xbox one

Noi abbiamo recentemente rigiocato il primo Baldur’s Gate – tanto da voler provare a riassumerne la storia in forma romanzata. Il tempo non l’ha affatto segnato e per questo ringraziamo Beamdog per l’ottimo lavoro fatto ai tempi della Enhanced Edition. Su console nutriamo grandi speranze per la versione Nintendo Switch, forse perché più delle altre si presta alla tipologia di gioco per via dello schermo touch. E voi che ne pensate? Li avete mai giocati? Li recupererete?

I giochi classici di D&D arrivano su console ultima modifica: 2019-07-22T09:00:02+02:00 da Sapphire

Rispondi