Nostalgia portami via

Back To the Past con Game Pass: 3 gestionali di Pasqua3 minuti lettura

SafariGames Italia Back To the Past con Game Pass: 3 gestionali di Pasqua Back To The Past, Retrogaming, Xbox Game Pass Ultimate

L’offerta dell’abbonamento di Xbox Game Pass viene sempre inflazionata per i nuovi titoli in uscita presenti al day One. In realtà la libreria comprende tantissimi titoli che ancora oggi non sfigurano: scopriamo 3 gestionali che non possono mancare nel periodo di Pasqua!

Suscitiamo una risata con… Two Point Hospital

Dal momento che non c’è Pasqua senza un morto (perdonatemi…) l’unico gioco in cui potrete evitarlo è appunto Two Point Hospital. Vi chiederete se un gestionale è godibile su console e la risposta è si! Il sistema di comandi è stato perfettamente ottimizzato per l’uso con il gamepad, una volta digerito l’uso della telecamera (non ha niente di particolare solo che sono troppo abituato al binomio tastiera e mouse).

Com’è invecchiato Two Point Hospital? Possiamo tranquillamente dire che tra i titoli di Game Pass è assolutamente tra quelli ben ottimizzati, estremamente durevole e con una buona longevità garantita dallo sblocco progressivo delle varie stanze di cura: dalla “banale” psichiatria per curare la Rhapsodite (ci si crede Freddy Mercury) alla Clownite per togliere quel maledetto sorriso dalla faccia di chi di lavoro NON fa il clown. Insomma un ottimo gestionale che unisce ironia e divertimento a Pasqua.

SafariGames Italia Back To the Past con Game Pass: 3 gestionali di Pasqua Back To The Past, Retrogaming, Xbox Game Pass Ultimate
Qualcuno l’aveva recensito tempo fa…

L’unico uovo di Pasqua bello è quello di dinosauro

Il secondo gestionale presente su Game Pass che dovete giocare a Pasqua è Jurassic World Evolution. Non si può dire che manchino le uova! Il primo titolo dedicato al famoso brand è infatti ricompreso nell’abbonamento di Game Pass. La campagna è più che altro assimilabile ad un lungo tutorial, ma al contempo potrete poi dedicarvi a costruire il vostro parco divertimenti nella modalità sandbox.

Trovate qui di seguito un pò di link sia alla recensione che alla guida strategica che avevamo curato. E’ stato infatti uno dei giochi più consumati dall’uscita, nonostante peccasse un filo di ripetitività.

SafariGames Italia Back To the Past con Game Pass: 3 gestionali di Pasqua Back To The Past, Retrogaming, Xbox Game Pass Ultimate

Farming Simulator 19, perché non c’è Pasqua per chi fa l’agricoltore

C’è poca ironia in quest’ultimo titolo del Game Pass selezionato come gestionale di Pasqua: se avete avuto modo di conoscere degli agricoltori non potete non sapere che quest’ultimi non hanno Pasqua e Natale. La dura vita del fattore è legata a doppio filo agli animali e ai lavori nei campi.

Nell’abbonamento di Game Pass è presente Farming Simulator 19 e non si può dire sia invecchiato male, anzi! Poter gestire direttamente oppure incaricando qualcuno tutti i mezzi agricoli è in realtà una sfida gestionale profonda e capace di farvi bruciare tantissime ore. La ripida curva di difficoltà che vi si dipana di fronte è poi semplificata dalle missioni iniziali capaci di far apprendere le dinamiche di gioco. Non fatevi spaventare, è davvero un gestionale con i fiocchi (non pasquali). Se invece voleste la versione nuova la potete trovare in sconto qui!

SafariGames Italia Back To the Past con Game Pass: 3 gestionali di Pasqua Back To The Past, Retrogaming, Xbox Game Pass Ultimate

Come potrete constatare Safarigames è da sempre privo di pubblicità. Eventuali acquisti tramite i link referral nell’articolo contribuiranno a mantenere Safari indipendente e libero da noiosi inserti pubblicitari.

Back To the Past con Game Pass: 3 gestionali di Pasqua3 minuti lettura ultima modifica: 2022-04-18T09:17:54+02:00 da Sapphire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.