Nindies

Fishing Universe Simulator – Nindie Recensione

Fishing Universe Simulator LOGO

Mini – recensione di Professional Fishing Universe – titolo uscito su Nintendo Switch il 24 gennaio 2019. Chiave di gioco gentilmente fornita da Forever Entertainment S.A.

Primo obiettivo: divertire il Nindie – pescatore

La piattaforma Steam è stata ultimamente invasa da titoli che cercano di simulare quello sport di nicchia che è la pesca. Fishing Universe Simulator si pone l’arduo obiettivo di non annoiare, di gratificare il giocatore, di farlo avvicinare ad un genere raramente ricercato. C’è riuscito? Ve lo diciamo subito, ci sono alti e bassi, ma rispetto al solito Russian Fishing Simulator 488 bis, siamo su un gradino leggermente più alto.

Basta una canna da pesca e un’esca e…

… chiunque riuscirà sempre e comunque a catturare un pesce. Che sia con l’esca più semplice (il pane), oppure padroneggiando le arti superiori comunque qualcosa prenderete sempre. Il premio ad ogni lancio è praticamene assicurato e tendenzialmente avverrà nel breve termine. Questa scelta darà sicuramente luogo ad un dibattito tra chi preferisce fare fatica e chi invece vuole tutto e subito. Onestamente ho trovato Fishing Universe Simulator superficiale, fin troppo alla mercé dell’utenza arcade. Al contempo è stato più divertente e soddisfacente svolgere le missioni proposte senza dover ritentare centinaia di volte.

Consigliamo Fishing Universe Simulator? Non c’è domanda più difficile. Chi non ha mai pescato dubito che comincerà a farlo con un titolo simile. Chi cerca un nuovo Rapala low cost invece potrebbe trovare un’alternativa mobile discreta. Senza dubbio non manca sia la varietà nell’equipaggiamento acquistabile né sulla fauna. Impegnativa e lunga sarà la campagna proposta che ci vede svolgere brevi missioni di pesca lunghe le rive dell’Europa.

Fishing Universe Simulator – Nindie Recensione ultima modifica: 2019-01-27T14:47:18+00:00 da Sapphire

Potrebbe anche interessarti…

Rispondi