Che fine ha fatto L'editoriale dei Gamers

Che fine ha fatto … Final Fantasy VII Remake?

cosa-vorremmo-final-fantasy-vii-remake, Final Fantasy VII Remake

Sparito dai radar, l’attesissimo Final Fantasy VII Remake, ha distillato le news sullo sviluppo con il contagocce nell’ultimo periodo! Non è per nulla un buon segno!

Ansia da prestazione?

Ricordo con piacere la sensazione di tuffo al cuore nel vedere il primo trailer di presentazione alla ormai lontana E3 2015.

Chiunque abbia avuto l’onore e la strabiliante fortuna di godere di questo diamante nel periodo della sua uscita, non può che trasportare nel proprio cuore una grande e nostalgico ricordo. Final Fantasy VII non fu solo un fenomeno per la splendida trama, ma stupì anche per la inedita varietà e vastità di contenuti e cose da fare. Con questo gioco abbiamo riso e pianto fino ad innamorarci del videogiocatore che Final Fantasy VII ci ha fatto diventare.

Non è un caso che sia in gioco più atteso in assoluto (fonte FAMITSU). Tanti, per non dire tutti, aspettano l’uscita contando i minuti, e sono certo che non ci sarà spazio per le spiegazioni in caso di insuccesso. I

l compito di rendere giustizia ad un mostro sacro del genere è intrigante e di una difficoltà non paragonabile a nessun altro progetto, nemmeno il più arduo!

Square Enix internalizza lo sviluppo

Fin dal momento dell’annuncio si capì che avremmo dovuto aspettare molto per rimettere le mani sulla nostra adolescenza videoludica. Le primissime indiscrezioni dicevano che il gioco sarebbe uscito entro 3 anni e sarebbe stata un edizione a capitoli, diretta proprio dal mitico Nomura. Da lì in poi il nulla, o comunque pochissima roba.

Si arriva alla stretta attualità, dove la Square decide infine di togliere il progetto dalle mani di CyberConnect2, e di fatto anche di quelle di Nomura. Il nuovo direttore dei lavori sarà Naoki Hamaguchi, già attualmente al lavoro su Mobius Final Fantasy.

Di certo questa novità allungherà i tempi di ultimazione del lavoro, sottraendo inoltre la mente creativa di Nomura all’intero progetto. Senza dubbio un peccato, perché si perde un elemento che ha contribuito al primo FF7.  Restiamo in attesa e a orecchie tese, nella speranza che questa decisione non influisca sulla qualità e lo spirito del gioco.

Final Fantasy VII Remake è atteso in esclusiva Sony PS4

Che fine ha fatto … Final Fantasy VII Remake? ultima modifica: 2017-09-27T12:18:29+00:00 da Giganico

Potrebbe anche interessarti…

Rispondi