Aspettando

Fifa 20 vs Pes 20: Più clickbait di così non saprei!

Tempo di lettura: 4 minuti

Si rinnova la sfida tra i due massimi esponenti del calcio simulato pad alla mano. Mai come quest’anno la sfida sembra infuocata a colpi di licenze esclusive e stile di gioco opposti.

Falsa partenza

Termine che si usa nelle gare di atletica leggera per indicare un corridore che si muove in anticipo rispetto agli avversari.

E’ il caso di eFootball Pes 2020 che si presenterà nei negozi ben due settimane prima del concorrente; per la precisione il 10 Settembre. Manca poco, infatti lo scorso 20 Luglio è stato rilasciato il demo gratuito sulle piattaforme principali.

Fifa 20 demo

Fifa 20 invece arriverà con la calma olimpica di chi può farsi attendere, forte delle vendite sgretola-macigni che ogni anno accompagnano la fortunata serie di Electronic Arts. Precisamente il 27 Settembre.

Ma perché quest’anno la sfida pare più accesa? Cosa è cambiato a parte il nuovo titolo di Pes scelto da un dirigente Konami direttamente riesumato dagli anni 90?

Una lotta a colpi di Licenze e non solo

Le novità che hanno avuto più rilevanza in termini di licenze esclusive sono quelle dello scippo della Champions ed Europa League da parte di Fifa su Pes dell’anno corrente e l’ultimissimo colpo di coda di Konami che porterà i diritti esclusivi della Juventus FC in dote, lasciando il solo Piemonte FC al prossimo Fifa 20.

Fifa 20 demo

Solo il tempo ci dirà quanta acqua macinerà questo mulino dei diritti esclusivi appena sottratti da Pes a Fifa, ma nel mentre possiamo concentrarci sulle novità dei sistemi in generale.

Sia chiaro che nessuno dei due titoli cambierà come dal giorno alla notte rispetto al suo predecessore, ma comunque qualche interessante aggiunta da ambo le parti la avremo!

Voi avete già scelto quale simulatore calcistico comprare?

La guerra delle Licenze:

Licenze confermate ad oggi di PES 20:

Fifa 20 demo
  • Juventus
  • Barcellona
  • Arsenal
  • Nazionale Francese
  • Campionato Francese (1ª/2ª)
  • Campionato Olandese
  • Campionato Scozzese
  • Campionato Russo
  • Campionato Belga
  • Campionato Danese
  • Campionato Svizzero
  • Campionato Turco
  • Campionato Portoghese (forse non completo)

Licenze confermate ad oggi in FIFA 20

Fifa 20 demo
  • Champions League
  • Europa League
  • Supercoppa UEFA
  • Serie A (Juventus esclusa)
  • EFL
  • Premier League
  • Eredivisie
  • LaLiga
  • Bundesliga
  • Ligue 1
  • CSL – China Super League
  • Liga de Mexico
  • Major League
  • J1 League – lega Giapponese
  • PKO BP – Lega Polonia
  • PRO League – Saudita
  • etc … non ancora annunciate

Le novità di PES 20

Oltre al cambio del titolo in eFootball PES 2020, ci saranno novità nella struttura di gioco. Su tutto la fisica del pallone interamente rivista e più credibile e prevedibile rispetto al passato. Inoltre è stata posta molta cura nel calcolo dei pesi in gioco tra giocatori di stazza differente.

Il sistema sarà più ragionato e appagante per gli amanti del tocco filtrante o del lancio millimetrato. Inoltre Mr Andreas Iniesta è stato scritturato come consulente per il tocco di palla e la finta di corpo. Inutile ricordare che lui fosse un maestro di dribbling e tecnica palla al piede.

Anche l’interazione con il campo da gioco è stata rivista, nel tentativo di rendere più realistiche anche le partite sotto la pioggia.

Sulle nuove modalità ancora è stato svelato poco, fatta unica esclusione per la misteriosa Match Day; dove si dovrà selezionare una squadra tra due e accumulare punti in base ai gol segnati o buone prestazioni generali. Un vero mistero effettivamente

Fifa 20 demo

Demo alla mano rimane quella risposta leggermente lenta ai comandi e la spettacolarità delle azioni di gioco del precedente capitolo.

Le novità di FIFA 20

All’insegna dell’esplosione di nuovi contenuti. Si andrà dalla modalità VOLTA (il vecchio Fifa Street) fino alla modalità carriera completamente riscritta.

Fifa 20 demo

Nella nuova carriera infatti non solo potremo selezionare il proprio alter-ego, ma bensì calarci profondamente nel ruolo di manager dovendo discutere con i giocatori per risolvere anche eventuali problemi di spogliatoio in prima persona. Un’altra novità deriverà dal fatto di poter scegliere anche manager donna nel pieno stile parità dei sessi tanto caro a EA.

La modalità VOLTA andrà a riempire il vuoto lasciato dalla modalità Journey e dall’ormai ex beniamino Alex Hunter. Volta raccoglie l’eredità dall’indimenticato Fifa Street che raccolse non pochi consensi per i tempi. Squadre ridotte in campo ridotto a battagliare a colpi di skills e finte ad effetto, in un ritmo di gioco ben più frenetico dello stile classico delle partite nella modalità normale.

Rimangono i soliti e vecchi modelli dei giocatori che ormai non pagheranno nemmeno più il bollo come le auto d’epoca!

La paura di cambiare …

Quindi ci siamo … Che ora si scateni la scia di flame e inutilità social del tipo: Quest’anno torno a PES! PES non ha la Champions! Fifa c’ha il momentum! PES c’ha il binario! e bla bla bla…

La verità è che il mercato è florido per i simulatori del pallone calciato coi piedi, e di conseguenza c’è spazio per entrambe le alternative. Tanto è vero che FIFA vende di più ma PES resiste. PES rincorre e quasi raggiunge ma FIFA non cambia! Quindi non pensateci troppo, valutate cosa vi farà più divertire anche in base agli amici che avete e che cosa comprano loro.

Entrambi sono ottimi giochi, per fortuna anche abbastanza diversi da poter fornire una vera e propria alternativa. Personalmente credo che ce la caveremo alla grande!

Fifa 20 vs Pes 20: Più clickbait di così non saprei! ultima modifica: 2019-08-08T11:24:05+02:00 da Giganico

Rispondi