Guide strategiche

FIFA 20: tattiche ed istruzioni per il 4-3-35 min read

La stagione calcistica in FIFA 20 è pressoché terminata, considerando che l’annuncio del nuovo capitolo è questione di settimane. Vogliamo quindi chiudere la serie di guide su tattiche ed istruzioni per i migliori moduli con uno di quelli più iconici: il 4-3-3. Anche se utilizzato poco quest’anno, il 4-3-3 può essere comunque considerato ancora ottimo, in quanto garantisce equilibrio sia in fase difensiva che offensiva.

Il 4-3-3 in Equilibrato

Partiamo chiaramente con il piano di gioco Equilibrato, ovvero quello da utilizzare ad inizio match. Con il giusto bilanciamento, il 4-3-3 può fornire varie soluzioni offensive, specialmente sulle fasce. Vi consigliamo di restare con il baricentro leggermente più basso, così da mettere a segno contropiedi devastanti.
Queste le tattiche:

  • Stile Difesa: Equilibrata o Ripiega
  • Ampiezza: 4
  • Profondità: 4
  • Stile Attacco: Equilibrata
  • Ampiezza: 4
  • Giocatori in Area: 5
  • Angoli: 3
  • Punizioni: 3

In questo modulo sono fondamentali i giocatori sulle fasce. Il loro rientro in difesa può essere decisivo per il recupero del pallone. Indicando agli esterni di tornare, si avrà la possibilità di difendere con ben cinque uomini, aspetto da non sottovalutare affatto.
Ecco le istruzioni:

  • TD e TS: Resta dietro in attacco
  • Tutti i CC: Resta dietro in attacco, Copertura al centro
  • AD e AS: Rientra in difesa, Inserisciti alle spalle, Entra in area per il cross
  • ATT: Inserisciti alle spalle

Squadra più compatta

Il 4-3-3 in Difensivo è molto utile per difendersi bene senza avere la squadra eccessivamente bassa. Si avranno sicuramente meno uomini per la manovra d’attacco, ma una buona gestione della palla permetterà di creare numerose azioni.
Come tattiche abbiamo queste:

  • Stile Difesa: Equilibrata o Ripiega
  • Ampiezza: 4
  • Profondità: 2
  • Stile Attacco: Equilibrata
  • Ampiezza: 4
  • Giocatori in Area: 3
  • Angoli: 2
  • Punizioni: 2

Le istruzioni da applicare ai giocatori saranno quindi le stesse del piano di gioco Equilibrato, perché si tratta solo di avere un assetto più difensivo.
Abbiamo quindi:

  • TD e TS: Resta dietro in attacco
  • Tutti i CC: Resta dietro in attacco, Copertura al centro
  • AD e AS: Rientra in difesa, Inserisciti alle spalle, Entra in area per il cross
  • ATT: Inserisciti alle spalle

4-3-3 con lanci lunghi

In Ultra Difensivo avremo invece l’intera squadra dietro la linea della palla. Così facendo, gli spazi per l’avversario saranno molto ridotti ed i lanci lunghi saranno la soluzione offensiva da prendere in considerazione prima di tutte le altre.
Le tattiche che vi consigliamo sono:

  • Stile Difesa: Ripiega
  • Ampiezza: 4
  • Profondità: 1
  • Stile Attacco: Palla Lunga
  • Ampiezza: 4
  • Giocatori in Area: 1
  • Angoli: 1
  • Punizioni: 1

Il lavoro dei tre attaccanti sarà fondamentale per chiudere la partita. Questo perché, una volta recuperato il pallone, dovranno essere pronti a ripartire e bucare la difesa avversaria. C’è quindi bisogno anche dell’aiuto in difesa da parte della punta.
Applichiamo queste istruzioni:

  • TD e TS: Resta dietro in attacco
  • Tutti i CC: Resta dietro in attacco, Copertura al centro
  • AD e AS: Rientra in difesa, Inserisciti alle spalle, Entra in area per il cross
  • ATT: Inserisciti alle spalle, Rientra in difesa

Attaccanti in pressing

Con il piano di gioco Offensivo, il 4-3-3 può essere sfruttato alla grande, soprattutto grazie ai tre giocatori davanti. In caso di palla persa, la squadra presserà immediatamente, cercando di tornare subito in possesso ed attaccare di nuovo. Ovviamente il baricentro sarà un po’ più alto.
Eccovi le tattiche:

  • Stile Difesa: Pressing Una Volta Persa Palla
  • Ampiezza: 4
  • Profondità: 7
  • Stile Attacco: Equilibrata
  • Ampiezza: 4
  • Giocatori in Area: 7
  • Angoli: 4
  • Punizioni: 4

Riguardo le istruzioni, avremo gli esterni leggermente più offensivi, così da non essere sbilanciati eccessivamente.
Quindi:

  • TD e TS: Resta dietro in attacco
  • Tutti i CC: Resta dietro in attacco, Copertura al centro
  • AD e AS: Inserisciti alle spalle, Entra in area per il cross
  • ATT: Inserisciti alle spalle

Metà squadra in avanti

Infine troviamo il 4-3-3 in Ultra Offensivo, quello da utilizzare in caso di svantaggio nelle ultime fasi della partita. La squadra sarà molto sbilanciata in attacco, mentre il pressing dovrà essere costante per recuperare palla il più rapidamente possibile.
Vi consigliamo quindi queste tattiche:

  • Stile Difesa: Pressing Costante
  • Ampiezza: 4
  • Profondità: 9 o 10
  • Stile Attacco: Manovra Veloce
  • Ampiezza: 4
  • Giocatori in Area: 9 o 10
  • Angoli: 5
  • Punizioni: 5

I giocatori dovranno essere molto aggressivi, mentre i centrocampisti dovranno essere offensivi il giusto per poter sia attaccare che difendere in caso di ripartenza.
Queste le istruzioni:

  • TD e TS: Resta dietro in attacco, Intercettazioni aggressive
  • Tutti i CC: Resta dietro in attacco (solo al centrale), Entra in area per il cross (a due centrocampisti), Intercettazioni aggressive, Copertura al centro
  • AD e AS: Rimani in avanti, Inserisciti alle spalle, Entra in area per il cross, Intercettazioni aggressive
  • ATT: Inserisciti alle spalle, Intercettazioni aggressive, Rimani in avanti

Questi dunque i nostri consigli su tattiche ed istruzioni da applicare al 4-3-3 in FIFA 20. Non vediamo l’ora di scoprire come sarà il nuovo capitolo del calcistico di EA Sports. Speriamo ci siano le modifiche desiderate dai videogiocatori, soprattutto considerando l’approdo su next-gen.
A questo punto, non ci resta che attendere il rilascio di notizie ufficiali.

FIFA 20: tattiche ed istruzioni per il 4-3-35 min read ultima modifica: 2020-06-03T17:20:33+02:00 da Sigis

Rispondi