Recensioni Giochi PC & Console

Far Cry New Dawn Recensione: Il rosa post apocalisse

Far Cry New Dawn Recensione

La famosa epopea di Ubisoft non è stata mai tanto incline alle drastiche sterzate come in questo preciso momento storico. Far Cry 5 ha beneficiato di una buona ventata di novità rispetto al consueto, ma con New Dawn, il colosso francese ci tiene a far vedere un lato inedito per la saga..

New Dawn è disponibile dal 15 Febbraio 2019, ed è completamente giocabile in Italiano.

SPOILER ALERT: Far Cry New Dawn sottintende che il giocatore abbia completato l’avventura del quinto capitolo. La storia infatti parte proprio dall’epilogo del precedente. Se non volete rovinarvi la sorpresa, prima recuperate Far Cry 5!

Far Cry New Dawn Recensione

Cosa rimane di Hope County?

In verità rimane un bel pò. Perché il circondante ha subito un bombardamento e un conseguente inverno nucleare, ma 17 anni dopo è arrivato il momento del risveglio, e Hope County è ancora riconoscibile.

I sopravvissuti riemergono dai loro bunker sotterranei ormai allo stremo delle forze. Madre Natura si è ripresa il suo spazio e ha ricoperto le splendide valli del Montana con una miriade di fiori e piante rigogliose. Il tutto per incorniciare un quadretto a forti tinte pastello dove farebbe la sua porca figura anche la casetta del mulino bianco.

Ai sopravvissuti quindi non rimane altro che rimboccarsi le maniche e mettersi al lavoro nella ricostruzione di quel cumulo di macerie che è rimasto della civiltà umana.

Ma come da sacrosanta tradizione nelle trame basate sul post – apocalisse, emerge un enorme minaccia per i pacifici nuovi abitanti delle campagne di Hope County. Un gruppo di predoni e assassine efferati, comunemente conosciuti come i guerrieri della strada, opprimono i gruppi di sopravvissuti, per estorcere risorse e forza lavoro in un clima di terrore.

Far Cry New Dawn Recensione

Prosperity

Dopo una semplice caratterizzazione del nostro avatar in gioco ,saremo catapultati nel contesto. Impersoneremo un membro di un team di professionisti diretti a Hope County per fornire aiuti alla popolazione e ricostruire le fondamenta di una civiltà. Durante il viaggio però, il treno su qui viaggia l’equipe è attaccato e depredato dai guerrieri della strada, guidati dalle due grandi antagoniste della storia. Le spietate gemelle Lou e Mickey.

L’avventura parità dall’insediamento di Prosperity. Dove il protagonista sarà condotto come unico presunto superstite dell’attacco al treno.

L’insediamento sarà la nostra principale base per tutte le attività in cui si suddividerà la storia, e sarà un rifugio sicuro da difendere per dare speranza alle persone.

Far Cry New Dawn Recensione
Serbatoio nell’accampamento

Prosperity sarà il primo di molti insediamenti che saremo chiamati a liberare dai guerrieri della strada. La gestione poi degli insediamenti è una novità rispetto da Far Cry 5. Rappresentano una base per ri-equipaggiarsi o cambiare set di armi tra una missione e l’altra. Inoltre sono una fonte dell’importantissimo etanolo che in questo titolo è vitale per la progressione del gioco.

Armi, equipaggiamento e tratti

La trama del gioco non si distingue per l’innovazione. Anzi la struttura è fin troppo classica: Un viaggio formativo e di progressione verso l’incremento della forza dei buoni contro i cattivi.

Tutto ruota intorno alla sopravvivenza tra le valli di Hope County. Attraverso le strutture dell’insediamento potremo costruire armi e mezzi sempre più performanti in un sistema di crafting basilare la efficace.

Le parti utili per costruire armi o mezzi sono sparse per tutta la mappa, ma anche acquistabili in blocco tramite lo store con soldi reali.

Il nostro alter-ego avrà a disposizione una serie di tratti per aumentare le proprie capacità nel corso della storia. Sbloccabili con dei punti abilità ottenibili sia completando le sfide di destrezza di armi ed equipaggiamento, che attraverso le riviste sparse per Hope County

Far Cry New Dawn Recensione

La selezione dei tratti va in base alle esigenze del moneto, e ritroviamo qualche vecchia conoscenza del quinto capitolo.

Il sistema è semplice da gestire e nulla è lasciato all’interpretazione. L’albero dei potenziamenti si completerà quasi del tutto nel corso dello svolgimento della trama, starà al numero di missioni secondarie che decideremo di svolgere.

Far Cry New Dawn

Una profonda reinterpretazione del brand che mischia le carte e porta una brezza di novità che era assolutamente necessaria per i fan. Uno sbilanciamento dei capisaldi propri della saga nel tentativo di far camminare l’utenza su sentieri inesplorati. La storia è scritta con cura, seppur si intraveda qualche forzatura che preme volontariamente sull’ acceleratore per generare alcuni eccessi inattesi ma comunque apprezzabili.

Far Cry New Dawn Recensione

Il gioco è divertente e incalzante, l’open world di Ubisoft brilla per caratterizzazione e varietà negli scorci. Inoltre la mappa è popolata di animali selvatici ed eventi sempre vivi.

Gli interpreti della storia sono tutti ben caratterizzati, e hanno il giusto feedback per non appesantire una trama che è gradevolmente spedita e scandita negli eventi importanti.

Forse al titolo manca quel passo in più che avrebbe potuto renderlo più credibile anche nelle sue volute assurdità.

Far Cry New Dawn è l’epilogo di una buona storia. Scritta però senza prendersi alcuni rischi forse necessari in un cambio di rotta talmente evidente.

Squadra che vince ...

New Dawn è una fine ad una buona storia. Alcune fasi della scrittura della trama potevano essere pensate meglio, ma nel complesso è un titolo divertente e avvincente al punto giusto. Specialmente se è piaciuto Far Cry 5

7
Far Cry New Dawn:
7
Far Cry New Dawn Recensione: Il rosa post apocalisse ultima modifica: 2019-02-27T10:45:33+02:00 da Giganico

Rispondi