L'editoriale dei Gamers News Giochi PC & Console

Fallout 76: Una pioggia di critiche su Metacritic

Fallout 76: Una pioggia di critiche su Metacritic

Ci risiamo; un altro capitolo di Fallout finisce al centro della polemica. Questa volta, tramite il portale di Metacritic, gli utenti gridano tutto il loro dissenso verso un titolo che, a quanto pare, ha scontentato le loro aspettative. La valutazione è scesa fino a 2.0 nella giornata di ieri, al momento della pubblicazione è risalita a 3.1.

Fallout 76 è uscito il 14 Novembre, e QUI troverete il nostro parere.

Review bombing

Un fiume di utenti inferociti, nella giornata di ieri ha tempestato il titolo su Metacritic con aspri commenti al veleno e perentorie valutazioni da zero spaccato.

Non è la prima volta che si verificano questi episodi di Review Bombing su titoli molto attesi e presi di mira per motivazioni più o meno condivisibili. A memoria ricordo Call of Duty World War 2, che all’uscita colleziono un mare di negatività su Steam. Solamente perché al momento andava di moda sparare a zero sul titolo, che appena uscito, non ebbe nemmeno il tempo di farsi provare. Alle lunga, il titolo Activision, si risollevò da quel mare cattiveria ingiustificata, ma senza mai eliminare quell’ingiustificato NELLA MEDIA dalla valutazione Steam.

Fallout 76: Una pioggia di critiche su Metacritic

Altri titoloni finirono nella grattugia di Metacritic senza meritarlo effettivamente, basti pensare a Fallout 4, Vampyr o Metal Gear Survive. Non capolavori è certo, ma comunque vittime della moda dello sparare a zero anche senza sapere. Tramite commenti superficiali ed estremamente cattivi, che tenevano conto esclusivamente dei difetti. Facendo passare per tragici fallimenti, dei titoli che invece potevano intrattenere e raccontare storie egregiamente, nonostante indubbi difetti ma in alcuni casi trascurabili.

Il difficile compito di essere Fallout

La maggior parte dei commenti al veleno, che poi si risolvono con una votazione tra 0 e 10 sono oltremodo superficiali, ed è difficile capire cosa realmente possa aver giustificato una votazione di zero su cento.

Gli utenti invece che lasciano commenti più elaborati, ma sopratutto con cognizione di causa; lamentano tanti problemi nel nuovo titolo di Bethesda. Si svaria dai problemi di connessione alle difficoltà negli aggiungere gli amici e fare squadra.

Segnalano bug e problemi che impediscono lo svolgersi delle missioni, che a detta di molti sono ripetitive e noiose.  Ma in nessun caso la valutazione è zero!

Il risultato è che diventa difficile capire il valore effettivo del gioco. In quanto la stampa specializzata non si è ancora espressa, e ci si deve accontentare delle valutazioni degli appassionati. Che a quanto pare sono poco obiettivi. E’ evidente che Bethesda dovrà risolvere tante problematiche che affliggono  Fallout 76, ma è altrettanto vero che dare uno zero al titolo è un evidente attacco alla popolarità del gioco fine a se stesso, più utile ad ingrassare l’ego dello scrittore che a far decidere se comprare il gioco oppure no.

Fallout 76: Una pioggia di critiche su Metacritic

Il consiglio, che a livello personale posso dare, è quello di comprare Fallout 76 se si desidera farlo crescere e aspettarlo in molte delle sue criticità. Se avete amato il quanto capitolo non sarà una faticaccia.

Non comprate Fallout 76 se siete particolarmente legati all’idea RPG con cui è cresciuta la saga. Rimarreste orridamente delusi.

Fallout 76: Una pioggia di critiche su Metacritic ultima modifica: 2018-11-15T12:00:30+00:00 da Giganico

Potrebbe anche interessarti…

Rispondi