Awards e Conference Nindies

E3 2019 – Nintendo Direct 11.06.2019 [TUTTI I VIDEO]

La redazione di SafariGames sta seguendo le principali conferenze dell’E3 2019 di Los Angeles. In questo articolo parleremo del Nintendo Direct e degli annunci della casa nipponica in occasione di questa grande convention. Continuate a seguire il nostro sito per rimanere aggiornati sulle restanti conferenze.

Nintendo ha vinto l’E3 2019

Gli incontri delle altre grandi case di videogiochi non hanno soddisfatto gran parte dei giocatori a causa dei pochi annunci e ancora meno titoli di punta da hype sfrenato. Al contrario, nel suo ultimo Nintendo Direct, la casa giapponese ha annunciato più di 50 titoli che usciranno da qui all’inizio del nuovo anno su Nintendo Switch, con grosse novità e inaspettati annunci. Ma andiamo con ordine.

Super Smash Bros – Ultimate

Per uno dei titoli di punta della casa giapponese, sono stati annunciati nuovi DLC che andranno ad aggiungere al roster dei personaggi selezionabili i protagonisti di Dragon Quest XI e Banjo-Kazooie.

Dragon Quest XI – Definitive Edition

Dragon Quest XI – Definitive Edition presenta una nuova versione del celebre titolo con una trama ampliata, battaglie più veloci e nuovi contenuti.

Il titolo sarà rilasciato il prossimo 27 settembre.

Luigi’s Mansion 3

Uno dei titoli più attesi dai fan, Luigi’s Mansion 3 vedrà di nuovo Luigi alle prese con la caccia ai fantasmi grazie all’aiuto del Professor Strambic. L’azione si svolgerà in un hotel di lusso dove Mario, Luigi, Peach e altri membri della compagnia sono stati invitati con l’inganno. riuscirà Luigi a ritrovare i suo amici scomparsi durante la notte?

Alla modalità single player si affiancherà una modalità cooperativa dove un nostro amico potrà impersonare Gommiluigi, ultima invenzione dello strano professore. Gommiluigi ha infatti abilità che saranno indispensabili per aggirare alcuni ostacoli.

Sarà inoltre presente La Torre del Caos, un’stanza staccata dalla trama convenzionale e affrontabile fino a 8 giocatori.

Il titolo è previsto entro la fine del 2019.

The Dark Crystal – Age of Resistance Tactics

Serie televisiva molto attesa, The Dark Crystal – Age of Resistance Tactics si presenta come uno strategico a turni ideata per alimentare l’hype dietro la nuova produzione Netflix in uscita ad agosto 2019.

Il gioco è previsto entro la fine dell’anno.

The Legend of Zelda – Link’s Awakening

Titolo già annunciato da tempo, The Legend of Zelda – Link’s Awakening è il remake dell’omonimo titolo uscito nel lontano 1993 per Game Boy. La visuale isometrica dall’alto è allietata dai colori vivaci e da un’art design che può solo essere definita “puccettosa”.

Dal video andato in onda si evince che sarà presente una modalità di creazione dungeon attraverso delle tessere collezionabili durante lo svolgimento del gioco. Potremo esplorare i dungeon creati e – probabilmente – condividerli con la community come avviene in Super Mario Maker.

Il titolo uscirà il prossimo 20 settembre.

Trials of Mana

Trials of Mana, atteso per inizio 2020, è un JRPG molto amato in Giappone ma mai pubblicato al di fuori dei suoi confini. Non è stato annunciato durante la conferenza Square Enix, questo remake del terzo capito della saga è quindi una piacevole sorpresa di questo Nintendo Direct. I primi due capitoli sono disponibili da oggi sull’e-shop Nintendo.

The Witcher 3, Wild Hunt – Complete Edition

Nessuno si aspettava che un titolo esoso di risorse hardware come The Witcher 3 sarebbe mai stato convertito per la Nintendo Switch, ci sbagliavamo.

Uscita prevista entro la fine del 2019.

Fire Emblem: Three Houses

Uno dei titoli più “emblematici” della casata Nintendo. Un titolo maturo, capace di fondere cinematiche anime di primissimo livello ad un gameplay piacevole anche per l’utente occidentale. Una trama di primissimo livello, un tripla A con i fiocchi.

Uscita prevista per il prossimo 26 luglio.

La saga di Resident Evil

Altri titoli della saga di Resident Evil si aggiungono a quelli già divenuti disponibili per Nintendo Switch durante gli scorsi mesi.

In arrivo per il prossimo autunno Resident Evil 5 e Resident Evil 6.

No More Heroes 3

Titolo controverso. Deve piacere perché non è proprio negli standard orientali. Una bella sorpresa, già conosciuto da chi ha nel passato ha avuto la Wii.

In uscita nel 2020.

Contra Rogue Corps

Spaccone, piuttosto dozzinale, promette di riempire di piombo qualsiasi cosa che si muove. UCCIDI TUTTO, SALVA IL MONDO. Non è proprio quello che rispecchia Nintendo, ma c’è dietro Konami, quindi siate ottimisti.

Da oggi i vecchi titoli della saga sono disponibili sull’e-shop Nintendo.

In uscita il prossimo 24 settembre.

Daemon X Machina

Un mecha game provato in demo qualche mese fa. Era piuttosto acerbo tecnicamente, ma il gameplay prometteva bene. Ormai non manca tanto.

In uscita il prossimo 13 settembre.

Panzer Dragon

Pubblicato per Sega Saturn nel lontano 1995, il remake per Panzer Dragon è stato annunciato per la console di casa Nintendo. Il titolo è uno sparatutto “su rotaia”, ovvero avremo la possibilità di mirare e sparare ai nemici ma senza controllare la traiettoria di volo.

Uscita prevista per questo inverno.

Pokemon Spada e Scudo

Protagonisti dello scorso Nintendo Direct, durante questo E3 abbiamo potuto vedere nuove immagini di Pokemon Spada e Pokemon Scudo, in special modo il capo palestra specializzato in Pokemon di tipo acqua. Inoltre esisterà il sistema di portare dietro nella vita reale un Pokemon attraverso un device Pokeball: non ne conosciamo però al momento i vantaggi, forse delle evoluzioni?

In uscita il prossimo 15 novembre.

Astral Chain

Uno dei titoli più attesi. Due personaggi, uno stile grafico che trasuda metallo in ogni dove. Una nuova esclusiva Nintendo che promette un modo tutto nuovo di combattere.

Previsto per il prossimo 30 agosto.

Empire of Sin

Presentato da Paradox Interactive e Romero Games, Empire of Sin porta il giocatore nel cuore della criminalità priva di scrupoli di una Chicago degli anni ’20 in epoca proibizionista.

In uscita per la primavera del 2020.

Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order

Terzo capitolo della saga, in Marvel Ultimate Alliance 3: The Black Order dovremo formare la nostra squadra di eroi scegliendo tra quelli disponibili nei roster di Avengers, Guardiani della Galassia, X-Men e molti altri per sconfiggere Thanos e i suoi alleati.

In uscita il prossimo 19 luglio.

Cadence of Hyrule

Titolo già annunciato, si tratta di una joint venture tra Crypt of Necrodancer e The Legend of Zelda. Oltre a nuove immagini abbiamo finalmente una data di uscita: il 13 giugno.

Mario e Sonic ai giochi olimpici – Tokyo 2020

Collaborazione con Sega assodata fin dalle Olimpiadi di Pechino 2008, questo gioco pone davanti al giocatore le sfide sportive delle Olimpiadi impersonando personaggi della saga di Mario e Sonic.

Mario e Sonic ai giochi olimpici – Tokyo 2020 è previsto per novembre.

Animal Crossing – New Horizons

Chi non conosce Animal Crossing? Celebre serie di di simulatori di vita, Animal Crossing – New Horizons è il quinto della saga.

In uscita il 20 marzo 2020.

E molti altri..

Alla fine del Nintendo Direct si sono susseguiti una serie di titoli previsti in uscita su Nintendo Switch di cui vi forniamo un elenco: Spyro Reiginited Trilogy (3 settembre), Hollow Knight Silksong (coming soon), Ni No Kuni (20 settembre), Minecraft Dungeons (primavera 2020), The Elder Scrolls – Blades (autunno 2019), My Friend Pedro (20 giugno), Doom Eternal, The Sinking City (autunno 2019), Wolfenstein Youngblood (26 luglio), Dead by Daylight (24 settembre), Alien Isolation (2019), Final Fantasy Crystal Chronicles – Remastered Edition (inverno 2019), Dragon Quest Builders 2 (12 luglio), Stranger Thing 3 – The Game (4 luglio), Just Dance 2020 (5 novembre), Catan (20 giugno), New Super Luckys Tale (autunno 2019), Dauntless (fine 2019), Super Mario Maker 2 (28 giugno).

The least but not the last

Gli ultimi 30 secondi di filmato hanno emozionato tutti gli spettatori: a gran sorpresa Nintendo ha rivelato lo sviluppo del seguito di The Legend fo Zelda – Breath of the Wild!

Non possiamo che concludere dicendo che l’E3 2019 è decisamente vinto da questo Nintendo Direct, capace di non annoiare in nessuno dei circa 40 minuti di diretta.

E3 2019 – Nintendo Direct 11.06.2019 [TUTTI I VIDEO] ultima modifica: 2019-06-11T21:30:57+02:00 da Theezan

Rispondi