Recensioni Giochi PC & Console

Warhammer 40k: Dawn of war 3 Open Beta – Impressioni a caldo2 min read

Finalmente abbiamo avuto la possibilità di provare il multiplayer di Dawn Of War 3: l’ottimo sistema di pre release di Steam ha scaricato il gioco un paio di giorni prima dell’uscita consentendoci immediatamente di buttarci nella mischia. Le modalità disponibili si limitano a scontri 1vs1, 2vs2 e 3vs3 e i server messi a disposizione devo dire che hanno svolto benissimo il loro lavoro.

Premettendo che sono un appassionato di strategici old – style e che uno dei miei preferiti è Command & Conquer – Tiberium Wars nonché ho giocato per ANNI a Age of Empires 2: Age of Kings, nell’ultimo periodo – complice l’annuncio di Dawn Of War 3 – avevo ripreso i due capitoli precedenti apprezzando particolarmente la modalità cooperativa “a orde” online.

Ieri sera alle 19.00 si sono aperti i server multiplayer e mi sono trovato di fronte a un gioco molto tattico, quasi un Moba a prima vista. Poi oggi con più calma e sopratutto grazie allo scarsissimo livello dell’avversario ho avuto modo di divertirmi in un 1vs1 ragionato, ma allo stesso tempo frenetico. Mi spiego: si comincia sui due lati della mappa e l’obiettivo classico è di conquistare terreno nella prima “fase” senza dimenticarsi di iniziare a costruire il proprio avamposto, poi parte una seconda fase in cui si inizia a battagliare nel “centrocampo” cercando di mantenere il dominio di alcuni punti strategici.

E’ qui che le numerose possibilità di lancio di capsule possono cambiare completamente le sorti di una battaglia. Già calibrare le “build” tra fanteria e mezzi corazzati non è semplice. Basti pensare che poi si aggiungono 3 eroi ognuno con le sue caratteristiche la cosa si fa molto più interessante.

Nella terza fase tendenzialmente uno dei due giocatori o delle due squadre ha sbilanciato la partita a suo favore e l’obiettivo è quello di andare a distruggere il nucleo avversario. Un pò Paragon, un pò League of Legends (o Dota), ma sopratutto tanto Games Workshop: questo gioco entra prepotentemente nel panorama dei giochi strategici con una ventata di novità, ripescando a piene mani da dinamiche viste ma perfettamente funzionanti, nonché da un background che solo il marchio Warhammer sa dare.

Warhammer 40k: Dawn of war 3 Open Beta – Impressioni a caldo2 min read ultima modifica: 2017-04-22T13:44:20+02:00 da Sapphire

Rispondi