Giochi Indie Recensioni Giochi PC & Console

Cat Quest 2 – Un sequel purrfetto?

Tempo di lettura: 3 minuti

Recensione basata sulla versione Steam di Cat Quest 2. Copia gentilmente concessa da PQube Limited

Cat Quest 2 ci riporta a Felingard, e non solo…

Visto il successo riscosso dall’ottimo Cat Quest, indie rpg\hack’n slash del 2017, i The Gentlebros non hanno perso tempo e si sono messi subito al lavoro per realizzare un secondo capitolo. A distanza di 2 anni, possiamo finalmente mettere le mani (o le zampe?) su questo promettente seguito.

Partiamo subito dicendo che la trama di Cat Quest 2 non è direttamente collegata al primo capitolo, quindi giocare prima Cat Quest è consigliato, ma non obbligatorio. Le vicende di questo secondo capitolo, si svolgono in un’ epoca differente e narrano principalmente della lunga guerra tra i 2 regni che si dividono il continente. Il regno di Felingard, abitato dai gatti e quello di Lupus, abitato dai cani.

felingard
Il punto dove i 2 regni si incontrano

Noi vestiremo, contemporaneamente, i panni di un gatto e di un cane, discendenti degli antichi re e legittimi eredi al trono dei 2 regni. I nostri eroi saranno determinati a cacciare gli usurpatori e porre così fine alla guerra, ma per farlo avranno bisogno della spada dei re, un potente manufatto, ormai andato perduto da tempo.

Gattastica semplicità

Cat quest 2 è un gioco che fa della semplicità il suo punto forte e il risultato è più che positivo. Tutto è molto semplice in questo titolo, dalla grafica al sistema di combattimento, passando per la trama, che pur essendo molto carina, farà più che altro da collante tra un’ esplorazione e l’altra.

La grafica, completamente in 2D, è piacevole e molto pulita, si sposa perfettamente con i toni leggeri del gioco e grazie a qualche effetto migliorato, risulta più godibile, rispetto al capitolo precedente.

cat quest 2
Non vi piace il vostro compagno cane? Equipaggiatelo con una maschera da gatto!

Gameplay e combattimento sono rimasti quasi invariati dal primo Cat Quest. Ci si muove usando le frecce direzionali, il sinistro del mouse per l’attacco, il destro per la schivata e 4 tasti per le magie selezionate. I principali cambiamenti riguardano ovviamente la gestione del party, vista la presenza del secondo personaggio (intercambiabile in ogni momento) e la gradita aggiunta delle armi a distanza, 2 elementi che uniti, rendono gli scontri un pochino più strategici.

Come ho già accennato, la trama, un po’ banale, non è il punto forte dell’ultima creatura dei The Gentlebros, ma scorre comunque bella fluida per circa 10-12 ore. Obbligatorie poi le quest secondarie, che vi consiglio di non saltare, sono spassosissime e spesso raccontano piccole storie molto interessanti.

cat quest 2
Le missioni secondarie sono spassosissime!

Tutta questa semplicità, non va però confusa con una mancanza di cura. Cat Quest 2 è un gioco solido, che si è presentato, già al day-one, completamente localizzato in italiano e praticamente privo di bug di qualsiasi tipo.

Un gattottimo lavoro

I fan possono dormire sonni tranquilli, Cat Quest 2 è la naturale evoluzione del precedente capitolo, ne lima i difetti principali e lo arricchisce con nuove meccaniche, il tutto in un open world grande quasi il doppio. Se tutto questo non vi basta, sappiate che Cat Quest 2 è completamente giocabile in co-op locale, vi basterà connettere 2 pad e il gioco è fatto.

cat quest 2
Beh ovvio, dove se no?

Sono davvero pochi i problemi contro cui puntare il dito, ma volendo essere pignoli, posso citare la scarsa IA del nostro compagno e l’eccesivo grinding necessario per completare tutto al 100%. La mancanza della modalità co-op online, che avrei davvero gradito, è un difetto comprensibile, considerando la natura 100% indie del titolo.

Ma direi che vi ho fatto perdere fin troppo tempo, daltronde Felingard non si salva mica da sola! Andate ora, avete una gattavventura da iniziare!

dungeons
Alcuni dungeons sono molto labirintici

Una gattastica avventura

Cat Quest 2 lima i difetti del suo predecessore e ne espande i contenuti, proponendo un mondo più vasto e aggiungendo, grazie a nuove meccaniche, un pizzico di strategia ai combattimenti. La trama un po' banale, scorre comunque leggera, tra umorismo e ottime side quest. Privo di particolari magagne tecniche, fa della semplicità e dell' immediatezza i suoi punti forti, una strategia che si rivela vincente. Un purrfetto seguito!

8
Cat Quest 2:
8
Cat Quest 2 – Un sequel purrfetto? ultima modifica: 2019-10-21T21:00:18+01:00 da Bumbax

Rispondi