Giochi Indie Nindies Recensioni Giochi PC & Console 1

Blazing Beaks – animali armati fino al becco!

Blazing Beaks

Blazing Beaks è disponibile in early access su Steam dal 15 novembre 2017, mentre la versione definitiva sia per PC che per Nintendo Switch
sarà rilasciata il prossimo 10 maggio. La recensione è basata sulla versione per Nintendo Switch grazie a una copia gentilmente offertaci in anteprima da PR Outreach.

Blazing Beaks: mappe casuali e tanti proiettili

Blazing Beaks è l’ultimo di una serie di titoli che uniscono elementi roguelike quali le mappe casuali e la morte permanente, alla freneticità dei bullet hell. Il titolo più famoso del genere? Forse, con le dovute differenze, la saga di The Binding of Isaac.

Sarà riuscita Applava nel suo intento? Scopriamolo insieme.

L’origine del male

La pacifica vita dei “becchi” è stata inaspettatamente disturbata da un’improvvisa invasione di mostri, bestie e altre creature. Gli eroi più forti e senza paura sono stati scelti per folgorare i nemici e trovare l’origine del male.

Questa la sinossi della trama di Blazing Beaks: il giocatore dovrà scegliere un personaggio tra i tanti disponibili, ognuno caratterizzato da specifici perks e numeri di cuori. Volutamente nel titolo dell’articolo non è stato scritto “uccelli” perché nel novero degli animali muniti di “becco” tra cui potremmo scegliere figurerà anche l’ornitorinco.

Blazing Beaks, ornitorinco
Il simpatico mammifero dotato di becco è armato di un’efficace arma a lungo raggio – Pistol spec 2 – ma possiede solo due cuori. E’ però dotato già in partenza di una chiave e guadagna loot addizionale se uccide i nemici con un marchio sulla testa.

Le mappe sono generate casualmente e ad ogni fine sezione – composta da un numero altrettanto casuale di mappe – dovremo affrontare un Boss.

Blazing Beaks, Boss
Il Boss del Cimitero – la seconda sezione – è uno strano essere di nome Bogy composto di carne e ossa sporgenti .

Ogni sezione è caratterizzata da una specifica ambientazione e peculiari nemici.

Blazing Beaks, Dry Lakes
La terza sezione è ambientata in un lago prosciugato.

Artefatti e oggetti

Bleazing Beaks presenta un originale sistema di oggetti. All’uccisione dei nemici questi possono infattidroppare cuori, chiavi, monete e artefatti.

La funzione dei cuori non necessita di grandi spiegazioni, come in tutti i giochi ci daranno la possibilità di curarci.

Le chiavi ci permetteranno di aprire porte dalle quali potremmo raggiungere mappe speciali caratterizzate da specifiche sfide.

Blazing Beaks, Mappa speciale
In questo caso la sfida sarà non farsi infilzare dalle trappole a spuntoni.

Gli artefatti sono invece oggetti maledetti che, se raccolti, provocheranno dei malus al nostro personaggio, aumentando la già non bassa difficoltà del gioco.

Blazing Beaks, artefatto
Il Dead Slug ridurrà del 25% molte delle nostre caratteristiche.

Per quale ragione dovremmo quindi raccoglierli? Perché in alcune mappe, oltre alla normale porta per raggiungere l’area successiva, sarà presente una porta con una lanterna appesa sulla sommità. Da questa entrata potremo accedere al negozio.

Blazing Beaks, negozio
Nel negozio troveremo anche un pinguino che si gode un cocktail.

Nel negozio avremo la possibilità di comprare armi al bancone spendendo le monete guadagnate durante le nostre uccisioni. Ma, cosa più importante, potremo scambiare i nostri artefatti con il volatile nero sulla sinistra in cambio di oggetti che producono bonus. Sta quindi a noi la scelta se sia meglio affrontare alcune mappe con dei malus in attesa di un eventuale scambio o semplicemente non raccogliere gli artefatti e accontentarci delle nostre statistiche di base.

Modalità di gioco

Ne menu di gioco potremo accedere a due diverse modalità: Storia e Torneo.

La modalità storia è quella fino ad ora descritta e in un sotto-menu potremo decidere se affrontarla normale o seeded. Se optiamo per quest’ultima alla nostra morte re-inizieremo sì dall’inizio ma senza che vi sia una nuova generazione casuale dei livelli. Non potremo però sbloccare le voci del diario – accessibili dal menù principale – sui nemici e gli artefatti incontrati.

Blazing Beaks, diario
La pagina del diario sugli artefatti.

In Torneo potremo sfidare in locale altri giocatori fino a un massimo di quattro. Vi sono cinque modalità:

  • Deatmatch, un classicone
  • One Gun, dove ogni giocatore parte con un’arma random e non può cambiarla per il resto del round
  • Drop Hearts, nella quale ogni giocatore droppa cuori quando colpito
  • Skull Keeper, dove i giocatori si contenderanno un teschio dorato che infligge danni agli avversari se tenuto per un determinato lasso di tempo
  • Hunting, dove i giocatori sono armati solo di una lancia
Blazing Beaks, Skull Keeper
La modalità Skull Keeper è sicuramente quella più originale.

La versione Nintendo Switch

Il gioco non è particolarmente esoso di risorse e quindi gira senza problemi sull’hardware limitato della Nintendo Switch, anzi proprio le peculiarità della console di casa Nintendo esaltano le caratteristiche di Blazing Beaks. Il titolo è infatti molto adatto a brevi sessioni di gioco e quindi alla modalità portatile di Nintendo Switch, ma soprattutto dà la possibilità di giocare fino a 4 persone sulla stessa console avendo la disponibilità di un Joy-Con a testa. Forse l’unica pecca è data dalla morte in modalità storia: i giocatori morti dovranno infatti aspettare che finisca anche la sessione dei propri compagni prima di poter giocare di nuovo.

Blazing Beaks, Coop
Giocando con un solo Joy-Con la mira sarà automatica e non più comandata dall’analogico destro.

Quindi vale il “becco” di un quattrino?

Blazing Beaks è sicuramente un titolo divertente e ben sviluppato che è però rivolto agli amanti del genere. Se siete tra questi saprà regalarvi ore di divertimento, soprattutto se avrete la possibilità di condividerlo con gli amici.

Gioco da compagnia

Sebbene non apporti molte novità al genere, il titolo è sicuramente ben curato e sviluppato. La versione per Nintendo Switch è sicuramente la più adatta per godersi il titolo in compagnia. Armatevi di fucile e becco per sconfiggere le forze del male!

7.5
Blazing Beaks:
7.5
Blazing Beaks – animali armati fino al becco! ultima modifica: 2019-05-08T21:00:31+02:00 da Theezan

1 Comment

Rispondi