Safari's Diaries: racconti brevi ispirati da videogiochi

Ritorno a Baldur’s Gate – Parte Prima

Tempo di lettura: 3 minuti

Con l’annuncio di Baldur’s Gate 3 in sviluppo da Larian Studios ci siamo procurati una copia del primo capitolo in versione Enhanced Edition. Anche se il seguito non avrà punti di contatto con la storia di quest’ultimo abbiamo voluto rinfrescarci la memoria con una nuova run, questa volta con un party pure evil.

**MODALITA’ LEGALE MALVAGIO ON**

Sebbene possa godere nello spoilerarvi l’intera storia di Baldur’s Gate, il mio allineamento Legale mi impone di avvertirvi: se volete recuperare uno dei più grandi RPG dello scorso secolo andate a leggere qualcos’altro. Se poi pretendete che io ricordi ogni dettagli con esattezza e che sia infallibile nella narrazione potete tranquillamente tornare a leggere R. A. Salvatore – che dei Forgotten Realms ha fatto la sua mucca da mungere.

**MODALITA’ LEGALE MALVAGIO OFF**

La storia di Baldur’s Gate

Piccola premessa: i Forgotten Realms sono affascinanti ed estremamente dettagliati; la Costa della Spada è solo uno dei tanti e interessanti setting. La nostra storia parte da un maniera fortificato che porta il nome di Candlekeep.

Un incipit sanguinoso

L’impronta della magia ha sempre permeato la tua infanzia. Gorion – mentore e tutore – ti ha obbligato a studi approfonditi della magia cercando di dirigere i tuoi interessi verso la conoscenza. La tua indole malvagia però ti ha indotto a sfruttare sempre le tue capacità a tuo vantaggio a volte ferendo con le parole e i fatti chi ti ha visto crescere. Tra questi Imoen – compagna di giochi e di studi – ha sempre pazientemente sopportato il tuo carattere burbero, nella speranza di farti cambiare. Sarà il viaggio che tra poco intraprenderai a mostrare la tua vera via.

E’ una sera come le altre, Gorion ti raggiunge allarmato e ti dice di prepararti in fretta per un viaggio. Il tono della voce, per la prima volta, ti fa dubitare della sua invincibilità. Prendi in fretta il tuo bastone e un sacchettino di juta con pochi spicci. Un temporale notturno dovrebbe celare maggiormente la vostra partenza.

Sembra impossibile che il maniero di Candlekeep, fortezza – biblioteca in cui sei cresciuto, non possa più proteggerti. Forse è comunque troppo tardi: un gruppo armato guidato da un alto guerriero coperto da un elmo completo vi si para di fronte. Gorion da fondo a tutta la sua sapienza e con un ultimo incantesimo ti permette di fuggire prima di essere colpito a morte. Per quanto ti abbia cresciuto, non senti tristezza nel cuore: ormai quello che poteva darti l’avevi appreso e sopratutto… tu sei ancora vivo, lui no…

L’importante è sopravvivere – non importa come

Il tuo prossimo obiettivo è raggiungere la Locanda fortificata del Braccio Amico (che nome vomitevole) dove dei conoscenti di Gorion ti aspettano. La strada è comunque pericolosa sopratutto per un mago in solitaria. Devi diffidare di tutti e sopratutto evitare di rivelare la tua identità alle persona sbagliate. E’ proprio in quel momento che una faccia conosciuta spunta dal bosco vestita di cuoio e con un arco sulle spalle. La tua compagna di studi Imoen è ancora una volta al tuo fianco. Liquidata in poche burbere parole la morte di Gorion fai presente a Imoen che la strada è ancora lunga e lei non deve certo sentirsi obbligata a seguirti. Vi incamminate lungo la via..

Arrivato alle porte della Locanda due guardie ti reputano ben poco pericoloso e ti lasciano passare. Appena dentro due avventurieri ti avvicinano..

Una giovane donna ed il suo compagno dicono di conoscerti, e nonostante la tua riluttanza, ti convincono ad accompagnarti dimostrando la loro fedeltà a Gorion a cui avevano promesso di proteggerti **come se ne avessi bisogno – però sfruttare questo guerriero balbuziente come carne da macello potrebbe risultare utile**.

Continua…

La storia di Baldur’s Gate continuerà nella sua forma romanzata con un capitolo a settimana. Raccontateci le vostre scelte e azioni nei commenti, ma non siate troppo mielosi buoni perché di paladini ne abbiamo piene le ampolle...

Ritorno a Baldur’s Gate – Parte Prima ultima modifica: 2019-07-10T16:31:10+02:00 da Sapphire

Rispondi