Aspettando News Giochi PC & Console

Assassin’s Creed Valhalla – Vediamo un po’5 min read

Assassin's Creed Valhalla _ Cover

È stato rilasciato un trailer del prossimo titolo targato Assassin’s Creed. Cerchiamo di racimolare tutte le informazioni che abbiamo oggi in nostro possesso.

Valhalla

Assassin’s Creed: Valhalla è il nome completo del prossimo titolo appartenente all’ormai decennale brand di casa Ubisoft. Il primissimo annuncio del gioco è pervenuto il 29 Aprile, in seguito al rilascio di un video time-lapse in cui viene mostrata la realizzazione di un artwork. Questa bellissima immagine raffigura un vichingo con due sfondi: una battaglia ed una spedizione in nave.

Assassin's Creed Valhalla _ artwork
L’artwork definitivo

Analizziamo il trailer

Il giorno successo all’uscita di questo fantastico artwork viene rilasciato il primo trailer ufficiale. Possiamo dividerlo in due macro-sezioni. Nella prima ascoltiamo la voce di un re inglese che descrive i vichinghi come dei “senza cuore” e “selvaggi senza Dio” che “massacrano e uccidono senza pietà” e “devastano le terre d’Inghilterra” che “non proteggeranno, né ameranno mai”, aggiungendo infine di doverli combattere. In realtà, grazie alle immagini del trailer, vediamo come questa visione sia distorta dalla realtà dei fatti. I vichinghi hanno un cuore, delle divinità e soprattutto amano le terre d’Inghilterra.

Assassin's Creed Valhalla - Vista
Una spettacolare vista

Nella seconda metà del trailer assistiamo ad una violenta e sanguinosa battaglia tra vichinghi e soldati inglesi. Se dapprima il combattimento sembra indirizzato verso una vittoria dei “cattivi”, il nostro protagonista nota una misteriosa figura, poi un corvo librarsi in volo. Il vichingo capisce ora di avere Odino a favore, e quindi riprende a combattere. Stretto in un duello contro un imponente soldato corazzato, ha la meglio grazie ad un’inaspettata lama celata che coglie di sorpresa il nemico.

Assassin's Creed Valhalla - Raid e combattimenti
Battaglie all’ultimo sangue

Storia e ambientazione

Grazie al trailer, riusciamo a trarre alcuni spunti interessanti. Partiamo dal setting e dalla trama. Assassin’s Creed Valhalla è ambientato in Inghilterra, che in quest’epoca (siamo nel IX secolo) è spezzettata in tanti piccoli regni governati da signori meschini. Siamo in un’epoca oscura. Giunge in questa terra corrotta Eivor, un comandante vichingo che con il suo clan cerca un nuovo posto da chiamare “casa” dopo l’ostile e aspra Norvegia. Passiamo alle speculazioni. Chi è quella figura misteriosa che Eivor intravede nel trailer? Forse un’impersonificazione di Odino? Potrebbe darsi, visto il corvo che si nota subito dopo e dalle rune norrene che decorano il cappuccio. Una seconda teoria che mi balza in mente è quella di Ezio (lo storico protagonista di AC 2, Brotherhood e Revelations), anche se a pensarci meglio non sembra azzeccarci quasi nulla.

Assassin's Creed Valhalla -  Combat System
E combattimenti strazianti

Novità di gameplay

Dopo aver visto il trailer più e più volte, e dopo aver letto qualche info sul sito ufficiale, posso darvi una buona inquadratura su quello che dovrebbe essere il gameplay del gioco. La presenza di un accampamento da far crescere, caratteristica che si sta facendo largo in molti giochi grazie a Red Dead Redemption 2, sembra un’importante novità nel brand Assassin’s Creed. In soldoni, pare esserci una vera e propria componente di city building. Un’altra caratteristica importante sarà la personalizzazione del proprio avatar e il suo mescolarsi con l’online del gioco. Potremo creare i nostri guerrieri, e potremo condividerli con i nostri amici. A loro volta potranno fornirci i loro mercenari da arruolare nella nostra campagna.

Accampamenti
Un posto da chiamare “casa”

Passiamo ora ai combattimenti, punto focale della saga. Avremo la possibilità di guidare dei veri e propri assalti contro i nostri nemici. Dovrebbe essere presente anche un accenno di guerra navale, o giù di lì (strizziamo l’occhio a Black Flag). Per quanto riguarda il combat system nello specifico, avremo una vasta scelta di tattiche e stili. Potremo scegliere il nostro armamentario, decidere se combattere con due asce o due spade e tanto altro. L’arco è sempre presente, così come la lama celata, l’elemento che maggiormente identifica la serie sugli assassini (anche se ormai è caduta un po’ in disgrazia nel combattimento). Ultima, ma non per importanza, è la componente GDR, che dovrebbe seguire la falsa riga dei suoi due predecessori diretti (Origins e Odissey).

Assassin's Creed Valhalla -  personalizzazione
Personalizzazione a livelli altissimi

Release

Non abbiamo ancora una data certa per l’uscita di Assassin’s Creed Valhalla. Quello di ufficiale che sappiamo è un indicativo Vacanze 2020 presente sul sito del gioco, che tra l’altro ha già aperto i vari preordini di edizioni e gadget. Non ci resta che attendere!

Assassin’s Creed Valhalla – Vediamo un po’5 min read ultima modifica: 2020-05-01T14:15:00+02:00 da Fcfrank

Rispondi