Parliamo di ... Prossime Uscite Xbox

Anvil: Vault Breaker, una piacevole sorpresa4 minuti lettura

ANVIL

All’interno dei giochi messi a disposizione da Microsoft nel Game Pass, mi ha stuzzicato ed invogliato Anvil: Vault Breaker, roguelike, derivativo (eh), ma con tratti caratteristici originali ed una ambientazione colorata e moderna. Il titolo si propone in accesso anticipato e, dunque, potrà essere oggetto di ulteriori aggiornamenti da parte della compagnia di sviluppo.

Combinando combattimenti corpo a corpo e armi con una serie infinita di azioni nella vena di Smash TV, Anvil si propone come esperienza che ha tutte le carte in regola per creare un roguelike che possa riuscire a venire a galla in un mare di titoli sempre più uguali.

SafariGames Italia Anvil: Vault Breaker, una piacevole sorpresa Indie Games, Xbox Game Pass Ultimate

Bello e frenetico

Lo stile artistico di Anvil è folgorante e dà una prima impressione sorprendente, con un brillante effetto di velocità delle luci simil Star Wars che carica i giocatori nel gioco. Ogni eroe utilizzabile in Vault Breaker vanta un sacco di personalità grazie alla loro arma principale di partenza, le loro abilità di cooldown personalizzate e i loro set di armature colorate. Gli ambienti che esplorano e i nemici che affrontano hanno tutti lo stesso colore – un paesaggio futuristico di metallo incandescente, lava e neon. Anche con la sua modesta portata, lo stile di Anvil risulta nuovo e fresco e, a mio parere, è ciò che serve all’industria in un momento come questo nel quale l’estetica non sempre è in primo piano.

La caratteristica che rende Anvil un titolo imperdibile, invero, non è la sua presentazione sconvolgente, una rappresentazione grafica acchiappavoti o quanto altro ma, piuttosto, la sua azione incessante e frenetica. Non vi sono stanze piene di storia da scoprire, nessun enigma da risolvere e nemmeno una lore imperdibile (per fare un complimento); dall’inizio della corsa alla fine, Anvil è a tutto gas, con un ritmo esaltante che non lascia spazio al giocatore per una forma di strategia o altro. Ammazza prima di essere ammazzato.

Anvil porta anche molta varietà al design dei nemici, incaricando i Breakers di sfondare le orde aliene da una varietà di pianeti diversi. In questo modo, anche con il ritmo veloce di uno sparatutto arcade, Anvil non diventa mai davvero ripetitivo grazie, inoltre, ad un sistema procedurale che genera enormi quantità di mostri e pianeti differenti ad ogni morte. Che si tratti di un’arma nuova di zecca o di una grande battaglia con un boss, c’è sempre qualcosa di nuovo dietro l’angolo, e quell’angolo è di solito a pochi secondi di distanza al massimo. Ed a proposito di morte, se ogni pianeta è composto da cinque dungeon, particolarmente grandi, da esplorare, la morte non permetterà di ricominciare da quel determinato dungeon ma costringerà a ricomciare dall’inizio.

SafariGames Italia Anvil: Vault Breaker, una piacevole sorpresa Indie Games, Xbox Game Pass Ultimate

Si spara per tutto il tempo

Le armi sono variegate e spaziano da fucili e fucili a pompa di base sino a lanciafiamme velenosi e mitragliatrici che lanciano proiettili ghiaccianti. Mentre le armi inventive sono una grande attrazione, anche le pistole standard di partenza hanno un forte impatto, un altro modo vitale per eliminare la ripetizione e mantenere le corse coinvolgenti. I ricaricamenti sono veloci e le munizioni sono infinite, quindi c’è poco motivo di smettere di sparare in combattimento, e ciò è in linea con Anvil.

Ci sono anche opzioni da mischia in Anvil, che sembrano altrettanto valide come le armi a distanza grazie ad alcune intelligenti aggiunte di abilità. Ad esempio, l’ascia a due mani ha due combo di base che colpiscono a distanza tramite proiettili di energia e un attacco a rotazione che attira i nemici più vicino prima di sparare. Questo vale anche per le armi a guanto e ad artiglio che occasionalmente cadono a diversi livelli di rarità, proprio come tutto il bottino casuale di Anvil. C’è un sacco di opportunità per passare dal corpo a corpo alle armi da fuoco grazie alle frequenti gocce di bottino, ma i giocatori possono portare con loro solo un’arma oltre ogni stanza. Questa limitazione sembra un’opportunità mancata, soprattutto in un gioco in cui provare ciò che ogni arma aveva da offrire era così divertente. Ma tant’è, l’obiettivo è, comunque, affrontare ogni stanza con ogni personaggio disponibile ed il mio consiglio più grande e proprio questo. Approcciatevi ad Anvil non con superficialità, bensì con la consapevolezza di essere dinanzi ad un titolo in accesso anticipato, ma mai deludente. Ah, ovviamente è presente la modalità multiplayer per una esperienza collettiva veramente divertente.

Anvil: Vault Breaker, una piacevole sorpresa4 minuti lettura ultima modifica: 2021-12-02T18:00:00+01:00 da Aornik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *