Nindies

Scopriamo Pokemon Quest gratis su Switch!

Pokemon Quest LOGO

A sorpresa, oltre al già citato Pokemon Let’s Go in uscita a novembre, nell’evento di ieri sera è stato rivelato e subito rilasciato Pokemon Quest, spinoff particolarissimo disponibile su Nintendo Switch. Ma di cosa stiamo parlando? Vediamo assieme i primi minuti di gioco cosa ci hanno proposto…

Pokemon Quest ci riporta nel Kanto…

… ovvero nel primissimo mondo in cui furono ambientati Pokemon Rosso, Blu, Verde e Giallo. Partendo da Isola Cubetti (Pallet Town, Biancavilla..) esploreremo delle mini mappe istanziate sconfiggendo (con minima interazione) i Pokemon che le abitano. La nostra squadra si comporrà dello starter (Charmender, Bulbasaur, Squirtle, Eevee e ovviamente Pikachu) e degli eventuali Pokemon “alleati” che conquisteremo cucinando manicaretti presso la nostra base. Gli obiettivi ricalcano lo schema classico dei giochi mobile, importando un elenco di cose da fare che in parte fungono da tutorial (obiettivi di Base) e in parte compongono quella componente di grinding tipica (trova X alleati di tipo Normale, X di tipo Fuoco, colleziona pietre, impara le ricette..). Ad ogni completamento vi verranno date delle ricompense in energia o in coupon PM. Quest’ultimi si possono ovviamente anche… comprare! Evviva le microtransazioni…

Superate le mappe iniziali esplorandole e sconfiggendone i Pokemon che girano liberi (3 ondate), arriveremo alla mappa del Boss che di fatto conclude l’esplorazione della zona. Si può persino impostare una modalità automatica che riduce a zero l’interazione in questa fase. Tra una battaglia e l’altra, e sopratutto prima del Boss, potremo potenziare i singoli Pokemon, gestirne lo schieramento (due in prima linea, uno a distanza…). Anche qui un pratico tasto “Auto” imposterà le pietre potenziamento migliori per noi.

Durante la nostra prima esplorazione di Pokemon Quest…

… abbiamo incontrato solo pokemon della prima generazione. Aspettatevi boss come Raticate, Pidgeotto ecc.. E attenzione perché man mano diverranno più forti e e obbligheranno a prendere in mano la situazione. L’impegno richiesto sarà sempre piuttosto contenuto, non preoccupatevi. Pokemon Quest è un rilassante passatempo, non un vero e proprio gioco… Tra l’altro è uscito su Nintendo Switch, ma a breve (fine giugno) verrà rilasciato anche su mobile, dove forse troverà maggiore appeal.

Per quanto io mi reputi un “Pokefanatico” devo dire che non sono particolarmente entusiasta di Pokemon Quest, complici le dinamiche già viste e riviste su mobile e ormai un pò nauseate. Bisogna anche dire che il panorama Nindie di Switch è pieno di giochi dall’ottimo rapporto qualità prezzo, facendoci virare su titoli a pagamento, ma completi e privi di microtransazioni.

Visto che non è abilitata la video capture ho pensato di farvi una piccola slideshow di immagini di Pokemon Quest per farvi un’idea completa… Buona visione!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Scopriamo Pokemon Quest gratis su Switch! ultima modifica: 2018-05-30T20:48:19+00:00 da Sapphire

Potrebbe anche interessarti…

Rispondi