Recensioni Giochi PC & Console

Cities Skylines Snowfall – Recensione

Il logo ufficiale di Cities Skylines - Snowfall

Snowfall è giunto con quasi un anno di ritardo anche su Playstation 4. Riuscirà l’espansione di Cities Skylines a dare rinnovata verve ad uno nei nostri giochi preferiti? Scopriamolo assieme nella nostra recensione di Cities Skylines Snowfall.

Cities Skylines Snowfall: Mr Spazzaneve al comando!

Vi ricordate la puntata dei Simpson con Homer Mr Spazzaneve? Un pò perché nella nostra cara Italia non nevica più “come una volta”, un pò perché ormai siamo tutti più attrezzati, il disagio della neve e delle temperature rigide del Nord non fanno più da padrone. Capiterà ormai due, massimo tre volte all’anno di vedere la neve in città, ma come si comportano i sindaci nei posti dove gli eventi atmosferici estremi sono all’ordine del giorno?

Una piccola premessa su Cities: city builder per eccellenza, ha da sempre sbilanciato la sua struttura portando il videogiocatore a curarsi sopratutto delle problematiche di traffico e inquinamento. Il motivo è semplice ed è da trovarsi nei suoi diretti predecessori: vi dice niente la serie Cities in Motion? (tra l’altro la trovate scontata ad un prezzo irrisorio nel Paradox Humble Bundle). Ebbene una serie che ci metteva nei difficili panni di chi deve risolvere i problemi di traffico in città sempre più strutturate.

City Skylines Snowfall immagine di gameplay
Sembra Springfield!

In Cities Skylines Snowfall non solo avremo i soliti problemi di traffico da risolvere, ma – se già questi non bastano – dovremo gestire in maniera molto più intensiva l’estrema rigidità del clima e le precipitazioni nevose. Nella sostanza cosa è stato aggiunto in Snowfall:

  • la gestione delle strade: ecco a voi Mr Spazzaneve. Dapprima dei semplici punti di accumulo della neve con i rispettivi mezzi spargisale che entreranno da soli in azione. Poi un centro di controllo e gestione più articolato.
  • il teleriscaldamento: le tubature dell’acqua potranno ricevere un doveroso upgrade che permetterà di distribuire acqua calda per il riscaldamento. I costi sono ben più elevati e questo ci obbligherà a rivedere non poco le nostre priorità. Come nella realtà il consumo elettrico sarà inoltre decisamente incrementato da stufe, stufette, finché non creeremo il sistema di teleriscaldamento ad acqua.
  • una migliorata gestione delle strade, l’introduzione dei tram

Questo slideshow richiede JavaScript.

Oltre a queste piccole, ma divertenti nuove introduzioni, vi sarà un’enorme mappa dove la neve farà da padrone. Alaska o Canada o Svezia? Starà a voi far crescere il vostro insediamento.

Purtroppo Cities Skylines Snowfall non introduce altro e questo non giustifica appieno il prezzo di 12,99 euro. Contando che poi Cities Skylines spesso lo si trova in offerta sui 7 euro, non ci sentiamo di consigliare l’acquisto del DLC a prezzo pieno.


Se vi piacciono gli strategici sappiate che su Humble Store Paradox “regala” a nulla alcune perle del passato. Seguite il nostro link e registratevi! Avrete modo di aiutare SafariGames e di fare beneficenza grazie alla speciale formula di Humble Store.

Mr Spazzaneve!

Delle interessanti nuove introduzioni che non giustificano però il prezzo. Consigliato ai saldi Steam, quando troverete anche il gioco base a prezzo quasi irrisorio!

6.5
Cities Skylines Snowfall:
6.5
Cities Skylines Snowfall – Recensione ultima modifica: 2018-01-28T15:42:01+00:00 da Sapphire

Potrebbe anche interessarti…

Rispondi