Anteprime Giochi PC & Console Voci da Steam

Voci da Steam: Call Of Duty WW2 – Un inferno di BETA

Call of Duty WWII, Open BETA di Call Of Duty WW2

Che la leggendaria lotta tra Haters e Fan boys abbia inizio! Il grande pubblico ha finalmente messo le mani sulla Open BETA di Call Of Duty WW2, ma come procede il test sulla nuova fatica di Activision e Sledgehammer Games? La comunity di Steam si è espressa in maniera molto negativa.

Pronti via… Shit Storm!

Analizziamo di cosa precisamente si lamenta la comunity di steam. Al momento della stesura di questo articolo, solo il 26% dei recensori della Beta l’ha valutata positivamente. Premetto che ogni giudizio riportato o discusso in questo articolo ha una valenza relativa al prodotto il fase BETA TEST e quindi da leggere con cognizione.

  • Il solito COD: Tantissimi dei commenti negativi si spendono per lamentarsi di quanto le meccaniche di gioco siano cambiate poco. L’utenza si lamenta inoltre del motore grafico medesimo al precedente capitolo.
  • Bilanciamento delle armi: Alcuni si lamentano di quanto le armi SHOTGUN siano sbilanciate rispetto alle altre.
  • Problemi matchmaking: Activision ha optato per un multiplayer gestito in Peer to Peer. La soluzione causa, problemi molto evidenti di matchmaking e disconnessioni random che gli utenti non mancano di segnalare. (A quanto pare il disastro di ForHonor non ha insegnato nulla.)
  • Simile o scimmiottante Battlefield 1: In tantissimi hanno affibbiato l’etichetta di plagio a questo nuovo COD. Si parla di alcune meccaniche e di sonorità palesemente copiate.
  • Terreno fertile per Cheaters: Purtroppo, piuttosto frequentemente ci si imbatte in imbroglioni che sfruttano alcuni elementi per distorcere le partite in loro favore.
  • Scarsa ottimizzazione: Pare che il lavoro da fare in termini di ottimizzazione sia ancora lungo!
  • Hit box e respawn rivedibili: Tante lamentele anche per alcune difficoltà nell’avvio della propria vita sul campo, il più delle volte minacciata dalla sua essenza troppo randomica.

Open BETA di Call Of Duty WW2

Ma c’è anche del buono?

Simpaticamente, la maggior parte dei commenti positivi su questa beta comincia con insulti, più o meno velati, all’altra faccia della medaglia. Quella che ha recensito malamente il gioco. A loro si imputa altrettanta mancanza di novità nel definire COD un gioco mediocre. Si accusa i recensori negativi di non aver nemmeno giocato la BETA e sparato a zero sul gioco solo per accanimento ingiustificato.

  • Il ritorno alle origini: Chi lo ha valutato positivamente invece ha visto un impegno diverso nel ricreare la vecchia atmosfera che ha reso grande COD.
  • Il solito COD: Chi logicamente ha apprezzato la beta ed è anche fan della serie, non ha disdegnato un po di familiarità con alcune meccaniche.
  • Veloce e divertente: per i più è impensabile il paragone con Battlefield 1, in quanto il gameplay è diametralmente opposto!
  • Niente Cheaters, imparate a giocare!: Tanti pensano che non ci siano imbroglioni in questo gioco, ma solo chi sà giocare e chi invece no.Chi grida ai Cheaters dovrebbe smettere di arrabbiarsi perché perde.

Ambasciator non porta pena!

Quindi cosa si evince da tutto questo marasma da tastiera?

Si evince che la guerra infinita e mitologica tra FanBoys e Haters non finirà mai, e che sopratutto non avrà mai vincitori!

Se desiderate farvi un idea di cosa il nuovo COD avrebbe da offrirvi, prendete un bal pad e andate a provare la BETA, siete ancora in tempo! Lasciate perdere per adesso le recensioni di Steam.

Voci da Steam: Call Of Duty WW2 – Un inferno di BETA ultima modifica: 2017-10-02T17:29:46+00:00 da Giganico

Potrebbe anche interessarti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *